Libri: la dinastia dei Medici nel romanzo storico di Matteo Strukul

Presentato in sala Gonfalone il volume edito da Newton Compton. Giani: “Dinastia fatta non di intrighi, ma di intrecci”

Firenze – “Quella dei Medici è stata una dinastia fondata non sugli intrighi, ma sugli intrecci. Intrecci che l’hanno portata a stringere legami sempre più forti ed elevati in Italia e in Europa e ad affermare un potere duraturo, capace di resistere trecento anni”. Così il presidente del Consiglio regionale, Eugenio Giani, intervenuto questo pomeriggio, nella sala del Gonfalone di palazzo Panciatichi, alla presentazione del romanzo storico “I Medici, una dinastia al potere” di Matteo Strukul, primo di una trilogia che riprenderà tre grandi figure della famiglia fiorentina e l’epoca che hanno incarnato: dopo Cosimo il Vecchio, oggetto di questo primo volume – un successo appena uscito, edito da Newton Compton, che ne ha stampato in questi giorni la quarta edizione – a Lorenzo il Magnifico, a Caterina de’ Medici. “Oggi è di grande attualità parlare dei Medici – ha detto ancora Giani –. Il libro di Strukul si inserisce in questo quadro in modo preciso e puntale, ha la capacità di parlare di storia con il fascino indispensabile per raggiungere il più vasto pubblico”.

Con il presidente Giani, sono intervenuti l’autore, il fondatore e presidente della Newton Compton, Vittorio Avanzini, la responsabile editoriale Martina Donati e Edoardo Rialti, giovane critico letterario del quotidiano Il Foglio, docente di letteratura comparata in Italia e in Canada, traduttore e curatore di letteratura inglese, fantasy e fantascienza per Mondadori, Marietti, Lindau. (s.bar)

 



Informativa sui Cookie

Informativa ai sensi dell’art. 13 D.LGS. 30 giugno 2003 n.196

NotizieInUnClick.it utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione.
Per leggere di più su i cookie utilizzati interni e di terze parti visita la pagina dedicata.
Per continuare a navigare questo sito acconsenti all'uso dei cookie.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi