Livorno, assessore con ministro lavoro visita Centro per l’impiego

FIRENZE – Il funzionamento dei centri per l’impiego toscani, con i nuovi servizi per i cittadini come lo sportello Sea, sostegno educazione adulti, il sistema di web learning TRIO, il progetto Scuola al centro rivolto agli studenti dell’ultimo anno delle superiori sono stati al centro della visita, oggi a Livorno, del ministro del lavoro e delle politiche sociali. A ricevere il ministro al Centro per l’impiego è stata l’assessore regionale all’istruzione, formazione e lavoro. Il ministro ha avuto modo di conoscere gli operatori e di visitare i locali nell’orario di apertura, durante lo svolgimento delle attività e dei colloqui di orientamento.

Prima tappa l’aula del Web learning point per il supporto alla formazione a distanza mentre si svolgeva l’attività formativa di un gruppo di utenti. Il ministro è poi intervenuto presso il Polo per il sostegno educazione per gli adulti, un servizio gratuito in collaborazione tra Regione Toscana, Provincia di Livorno e società in house Provincia Livorno Sviluppo.

E’ stato, infine, presentato il progetto “Scuole al Centro”, avviato dalla Regione Toscana a partire dall’anno scolastico 2017-2018, che propone agli studenti in uscita dalle scuole superiori una serie di attività informative e di orientamento presso il CPI, volte a far conoscere, ai giovani il servizio al quale potranno rivolgersi una volta concluso il percorso scolastico e gli strumenti di orientamento per preparare e accompagnare le scelte e le transizioni formative e professionali.
Il ministro ha espresso apprezzamento per l’iniziativa, che fino a questo momento ha coinvolto oltre 4500 studenti delle superiori toscane e che potrebbe diventare anche un modello di riferimento a livello nazionale.

La visita si è conclusa con un incontro al quale, oltre all’assessore e al ministro, hanno partecipato i dirigenti regionali e gli operatori del centri per l’impiego e degli uffici territoriali durante il quale è stato illustrato il modello toscano dei servizi per il lavoro, ed è stato fatto il punto sulle attività realizzate e quelle in programma nei prossimi mesi.

In particolare sono stati illustrati i principali risultati delle indagini di soddisfazione realizzate nel corso dello scorso anno ad un campione di utenti e di imprese che hanno usufruito dei servizi dei CPI. La prima indagine, rivolta ad campione di oltre 2000 utenti, ha mostrato livelli di soddisfazione complessivamente elevati. Sono almeno tre gli aspetti apprezzati da più di 9 utenti su 10: la chiarezza e la completezza delle informazioni ricevute ( 92%), la disponibilità degli operatori (96%) e la loro competenza professionale (95%); complessivamente circa l’82% si è dichiarato molto o abbastanza soddisfatto (contro livelli attestati tra il 40% e il 60% rilevati in indagini simili condotte a livello nazionale). La seconda indagine, che ha coinvolto un campione di 700 imprese che si sono rivolte ai CPI per servizi di ricerca del personale e consulenza, ha confermato i livelli di eccellenza raggiunti.

Apprezzamento, sia da parte dell’assessore che del ministro rispetto alla collaborazione istituzionale e al lavoro tecnico di questi due anni, che hanno portato alla conclusione della fase transitoria della gestione dei centri per l’impiego e del personale del mercato del lavoro e all’avvio della nuova fase a regime, in cui si sono poste le basi per il nuovo ruolo dei centri per l’impiego nel rilancio delle politiche attive del lavoro.
Il ministro ha poi partecipato, insieme all’assessore e ai tecnici della direzione lavoro della Regione, al convegno dal titolo “Il ruolo dell’AdSP nella formazione, quale strumento di Sistema per lo sviluppo della filiera portuale marittima e logistica” alla Fortezza Vecchia, presenti le autorità del settore portuale, tra i quali il presidente
dell’Autorità di Sistema, il Comandante della Capitaneria di porto ed il Comandante dell’Accademia navale.



Informativa sui Cookie

Informativa ai sensi dell’art. 13 D.LGS. 30 giugno 2003 n.196

NotizieInUnClick.it utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione.
Per leggere di più su i cookie utilizzati interni e di terze parti visita la pagina dedicata.
Per continuare a navigare questo sito acconsenti all'uso dei cookie.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi