Livorno Half Marathon, edizione “prima”

Testimonial dell’edizione 2017 sarà il famoso maratoneta “re Giorgio” Calcaterra. Tante le iniziative collaterali in programma, musica, danza ed eventi green

Livorno, 3 novembre 2017 – C’è grande attesa per l’edizione “prima” di uno degli appuntamenti podistici internazionali più attesi dell’anno da tanti appassionati della corsa, ma non solo. Torna infatti in città per il 37° anno consecutivo, organizzata dal Comune di Livorno in collaborazione con l’ASD Livorno Marathon, l’autorizzazione di FIDAL e UISP il supporto logistico delle Forze Armate, la Livorno Half Marathon.

L’evento, in programma per domenica 12 novembre, sarà caratterizzato per questa edizione da alcune importanti novità, presentate venerdì 3 novembre a palazzo comunale dal sindaco Filippo Nogarin, dall’assessore allo sport Andrea Morini, e dal Comitato organizzatore (Franco Meini e Roberto Onorati).
Presenti anche rappresentanti dell’Accademia Navale, della Brigata Folgore, del CONI e delle istituzioni, federazioni sportive e associazioni culturali e sociali che partecipano all’evento.

Dopo il successo dell’edizione sperimentale “zero” testata l’anno scorso, con il nuovo percorso dimezzato di 21,097 km (nell’ottica di favorire una maggiore adesione degli atleti e una maggiore fluidità nella corsa grazie a un itinerario più breve), il 2017 battezza dunque l’edizione “prima” vera e propria, valevole per il Campionato italiano di mezzamaratona.

Testimonial d’eccezione sarà per questa nuova edizione il maratoneta romano Giorgio Calcaterra, tre volte campione del mondo nella 100 km di ultramaratona e 12 volte consecutive vincitore della storica 100 km del Passatore (traguardi che gli hanno valso, non a caso, il soprannome di ”re Giorgio”).

La nuova formula prevede varie novità, sia a livello organizzativo che a livello di programma, con tanti eventi collaterali per tutti i gusti, che coinvolgeranno la città.

Se, come consuetudine, il percorso di gara, dopo la partenza da via dei Pensieri (prevista alle 9.30, con ritrovo alle ore 7 presso il Campo Scuola) e alcuni passaggi in zona Stadio, attraverserà l’Accademia Navale per dirigersi verso il centro della città e riprendere, infine, il lungomare cittadino con arrivo al Campo sportivo “Renato Martelli”, una novità di quest’anno riguarda il passaggio all’interno dell’area portuale, con attraversamento dell’area dei Cantieri Benetti e Lusben, sponsor principali dell’evento.

“Il passaggio del percorso di gara all’interno dei cantieri Benetti è una delle novità più significative – così il sindaco Nogarin – i cantieri rappresentano un polo produttivo di rilievo per il nostro territorio e questa collaborazione con uno dei nostri eventi sportivi più importanti fa sì che esso si integri ancora di più con la città. E’ fondamentale che soggetti privati che hanno una presenza e un impatto così forti sullacittà diano il loro contributo per mantenere vivo il territorio, arricchirlo e promuoverlo” .

L’altra novità dell’edizione 2017 della maratona riguarda la Giornata Ecologica che si svolgerà in concomitanza con l’evento sportivo perchè, come spiega l’assessore Morini “Sport e ambiente rappresentano un binomio indissolubile, in cui l’attività sportiva rappresenta un modo attivo anche di vivere al meglio il nostro meraviglioso territorio e immergersi pienamente nelle sue bellezze”.
La giornata ecologica prevede una pedalata aperta a tutti sul lungomare libero dalle auto (rimarrà infatti chiuso il tratto compreso tra Via dei Funaioli e Piazza Sant’Jacopo, consentendo il transito sul viale Italia tra via Meyer e via dei Funaioli in direzione nord) con partenza alle 15.30 in piazza S. Jacopo e arrivo alle 16.30 in piazza Grande per ascoltare il concerto dei Jubilation Gospel Choir.

E poi danza, musica, esibizioni sportive, pittura: tanti, come ogni anno, saranno infatti gli eventi collaterali che faranno da contorno alla manifestazione in alcuni luoghi lungo il percorso, in aggiunta alle iniziative già in essere che si svolgono al Palazzo dello Sport “M. Cosmelli” di via Salvator Allende presso il quale viene allestito l’Expo-HalfMarathon.



Informativa sui Cookie

Informativa ai sensi dell’art. 13 D.LGS. 30 giugno 2003 n.196

NotizieInUnClick.it utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione.
Per leggere di più su i cookie utilizzati interni e di terze parti visita la pagina dedicata.
Per continuare a navigare questo sito acconsenti all'uso dei cookie.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi