Lombardia approva mozione sul genocidio dei cristiani da parte dell’ISIS

Martinazzoli: “Mentre noi accogliamo senza integrare, i cristiani nel mondo vengono uccisi e discriminati”

Milano – Il massacro dei cristiani da parte dell’ISIS va considerato genocidio. E’ questa la richiesta contenuta in una mozione della Lega Nord approvata oggi al Pirellone. In merito è intervenuta Donatella Martinazzoli, firmataria della mozione e consigliere regionale della Lega Nord.

“Dobbiamo avere il coraggio di chiamare le atrocità commesse dall’ISIS con il nome di genocidio – ha affermato Donatella Martinazzoli, che ha proseguito: “Non si tratta solo di una questione terminologica: parlare di genocidio ha precise implicazioni legali a cui corrispondono precisi obblighi da parte dell’ONU nel punire i responsabili e nel prevenire nuovi crimini da parte degli stessi.”  “La mozione  – ha spiegato Martinazzoli –  chiede alla Giunta regionale di  impegnarsi presso il Governo affinché venga riconosciuta la qualifica di “genocidio” agli atti criminali perpetrati dall’ISIS e di assicurare una più intensa azione diplomatica tesa all’attivazione della giustizia penale internazionale. Si propone inoltre un Tavolo di Consultazione permanente con le organizzazioni no-profit direttamente impegnate nell’aiuto alle minoranze colpite dal genocidio in atto.”

“Mentre noi accogliamo senza integrare – ha concluso il consigliere della Lega  Nord –  i cristiani nel mondo vengono uccisi e discriminati, nel silenzio dei media e nell’apatica indifferenza dell’occidente.  Anche per questo vogliamo portare all’attenzione quanto sta avvenendo nel Vicino Oriente, in contrapposizione alla tendenza a minimizzare gli accaduti o a considerarli come incidenti di percorso da dimenticare in fretta.”



Informativa sui Cookie

Informativa ai sensi dell’art. 13 D.LGS. 30 giugno 2003 n.196

NotizieInUnClick.it utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione.
Per leggere di più su i cookie utilizzati interni e di terze parti visita la pagina dedicata.
Per continuare a navigare questo sito acconsenti all'uso dei cookie.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi