Lombardia approva progetto di legge su fusioni Comuni, voto contrario della Lega

Romeo e Martinazzoli: “Fusioni non portano a risparmi ma ad eliminazione identità territoriali”

MILANO – “Abbiamo votato contro una legge che favorisce e facilita le fusioni dei Comuni essenzialmente per due motivi. Innanzitutto i risparmi che ne deriverebbero sono tutti da dimostrare e in secondo luogo crediamo che sia un grave errore l’eliminazione delle identità territoriali.” Così il capogruppo del Carroccio al Pirellone, Massimiliano Romeo e il consigliere regionale della Lega Nord, Donatella Martinazzoli intervengono in merito all’approvazione del PdL 349 sulla revisione delle procedure in materia di istituzioni di nuovi Comuni. “I Lombardi pagano a Roma ogni anno 53 miliardi in più di quanto ricevono e dovrebbero sacrificare i propri Comuni? La strada da percorrere è un’altra, ovvero smettere di tagliare risorse agli Enti Locali. Lo Stato dovrebbe intervenire sulle vere fonti di spreco e non penalizzare sempre le nostre comunità e il nostro territorio.”

“La nostra posizione di oggi è coerente con quanto abbiamo sempre sostenuto in quest’aula – proseguono i rappresentanti della Lega Nord – esprimendo a nostra contrarietà alle fusioni e il nostro favore a misure quali l’Unione di Comuni o la gestione associata di servizi, più efficaci sul  fronte dei risparmi e che non compromettono la preziosa identità delle comunità lombarde”.

 



Informativa sui Cookie

Informativa ai sensi dell’art. 13 D.LGS. 30 giugno 2003 n.196

NotizieInUnClick.it utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione.
Per leggere di più su i cookie utilizzati interni e di terze parti visita la pagina dedicata.
Per continuare a navigare questo sito acconsenti all'uso dei cookie.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi