Loppio-Busa: pronto il bando per il secondo lotto

E’ stato inviato oggi da Apac, l’Agenzia provinciale per gli appalti e i contratti, per la pubblicazione sulla Gazzetta Ufficiale della Comunità Europea, il bando per il secondo lotto della Loppio-Busa. Si tratta del collegamento, attraverso galleria, fra Passo San Giovanni e la località Cretaccio, con un importo a base d’asta di oltre 75 milioni di euro per un progetto esecutivo, realizzato dall’Amministrazione provinciale, che una volta appaltato non necessiterà dunque di ulteriori progettazioni. Se non vi saranno intoppi, i lavori dovrebbero partire nella primavera del 2018.

“Abbiamo stabilito un programma che intendiamo rispettare – ha commentato l’assessore Mauro Gilmozzi – perché sappiamo quanto sia importante e attesa l’opera per l’Alto Garda. Oggi parte il bando per il secondo lotto, quello più strategico, perché prevede la galleria fra Passo San Giovanni e la Maza. Poi seguiranno anche gli altri lotti. Finora abbiamo rispettato i tempi e gli impegni presi”. 

Il secondo lotto della nuova arteria stradale, rappresenta l’intervento più impegnativo dei 4 che costituiscono l’intero tracciato. Esso segue, secondo la programmazione prevista per gli interventi, quello relativo all’adeguamento di via S.Isidoro, per il quale l’avvio dei lavori, salvo imprevisti, è pianificato per l’autunno di quest’anno.



Informativa sui Cookie

Informativa ai sensi dell’art. 13 D.LGS. 30 giugno 2003 n.196

NotizieInUnClick.it utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione.
Per leggere di più su i cookie utilizzati interni e di terze parti visita la pagina dedicata.
Per continuare a navigare questo sito acconsenti all'uso dei cookie.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi