Lorefice (M5S): “Mente chi ci accusa di abolizione dell’obbligo”

Semplificare gli oneri che incombono sulle famiglie senza compromettere l’attività di prevenzione in tema vaccini: la circolare del Ministro della Salute, Giulia Grillo, va nella giusta direzione”. Lo dichiara la presidente della commissione Affari Sociali della Camera, Marialucia Lorefice.

“Consentire a tutti i minori di poter frequentare gli asili nido e le scuole dell’obbligo alleggerendo, nello stesso tempo, le incombenze delle famiglie è un’iniziativa che rende meno conflittuale la correlazione ed il confronto tra cittadino e Istituzioni sanitarie e scolastiche. Chi ci accusa di aver abolito l’obbligo vaccinale mente sapendo di mentire: l’obbligatorietà resta e chi dichiarerà il falso sarà penalmente perseguibile. Sarà implementata l’attività di informazione, le famiglie sentiranno lo Stato davvero più vicino. I cittadini saranno guidati nell’accesso alle vaccinazioni e partirà una nuova campagna di prevenzione primaria. Questa è un’operazione di semplificazione amministrativa. L’esecutivo ha, inoltre, lavorato per la nascita dell’Anagrafe nazionale vaccini e per la partenza del tavolo degli esperti indipendenti del ministro”.

“Il tema dei vaccini è centrale per il Movimento 5 Stelle, a breve sarà pronto il testo di modifica della legge”, conclude la pentastellata.



Informativa sui Cookie

Informativa ai sensi dell’art. 13 D.LGS. 30 giugno 2003 n.196

NotizieInUnClick.it utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione.
Per leggere di più su i cookie utilizzati interni e di terze parti visita la pagina dedicata.
Per continuare a navigare questo sito acconsenti all'uso dei cookie.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi