LUCA PASTORINO: GASLINI/COOPSERVICE: “TAGLIARE GLI SPRECHI NON SIGNIFICA LICENZIARE 32 PERSONE”

Luca Pastorino deputato di Liberi e Uguali ed esponente di Possibile

“Trovo gravissimo che CoopService sotto la spinta dell’Ospedale Gaslini di Genova dia il via alla procedura di licenziamento collettivo per 32 addetti alle pulizie part time. Tagliare gli sprechi non significa licenziare 32 persone che guadagnano 600/700 euro e fanno il loro lavoro ogni giorno con professionalità. Spero che si possano trovare altre soluzioni, chi lavora bene non è mai uno spreco, ma un valore aggiunto, soprattutto per il corretto funzionamento di tutto l’Ospedale Gaslini, eccellenza della Liguria e dell’Italia. Sono vicino e solidale a tutti i 32 lavoratori che anche domani riprenderanno il loro presidio di protesta dalle 10 alle 17. Sono convinto che intelligenza e buon senso della Direzione dell’Ospedale Gaslini possano sbloccare la situazione, andando a tagliare gli sprechi dove realmente esistono e non sulla pelle di 32 persone”.



Informativa sui Cookie

Informativa ai sensi dell’art. 13 D.LGS. 30 giugno 2003 n.196

NotizieInUnClick.it utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione.
Per leggere di più su i cookie utilizzati interni e di terze parti visita la pagina dedicata.
Per continuare a navigare questo sito acconsenti all'uso dei cookie.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi