LUCI D’ARTISTA, FREDIANI (M5S): “VERGOGNOSO SHOW DI PARIGI IN SEDUTA SEGRETA, DIFENDE BEATRICE E BOLLA COME DEMAGOGICHE LE LUCI IN PERIFERIA. “

Torino – Vergognoso show dell’assessore Parigi in seduta segreta del Consiglio regionale. Luci d’artista in periferia bollate come idea “demagogica” e una difesa a spada tratta dell’amico Luca Beatrice, presidente del Circolo dei Lettori ed autore di pesanti affermazioni discriminatorie nei confronti del quartiere torinese delle Vallette.

Ora è chiaro perché Beatrice si sia sentito legittimato a scrivere queste pesanti affermazioni, il substrato culturale è lo stesso del suo assessore di riferimento dal quale percepisce lauti finanziamenti regionali. Oggi abbiamo avuto l’ennesima conferma della visione culturale della Regione: ristretta, barricata nel centro di Torino e riservata solo a pochi eletti personaggi da salotto. Le affermazioni di Parigi, così come quelle di Beatrice, sono inqualificabili e riflettono alla perfezione quel “Sistema Torino” sostenuto dalla Regione Piemonte.

Rinnoviamo a Parigi l’invito a chiedere le dimissioni di Beatrice dal Circolo dei Lettori. Una realtà che riceve cospicui finanziamenti regionali non può essere guidata da un personaggio che si lascia andare ad affermazioni così discriminanti. Chiederemo inoltre una nuova comunicazione all’assessore in Commissione cultura.



Informativa sui Cookie

Informativa ai sensi dell’art. 13 D.LGS. 30 giugno 2003 n.196

NotizieInUnClick.it utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione.
Per leggere di più su i cookie utilizzati interni e di terze parti visita la pagina dedicata.
Per continuare a navigare questo sito acconsenti all'uso dei cookie.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi