M5S Milano. Ema: consiglio straordinario trovata elettorale, M5S attivo in sedi istituzionali

“Oggi apprendiamo dai quotidiani che il M5S non avrebbe sottoscritto la richiesta di convocazione di un consiglio comunale per discutere della vicenda Ema. È bene quindi riportare le cose alla realtà: innanzitutto la responsabilità del disastroso esito della selezione della sede dell’agenzia del farmaco è da ascrivere esclusivamente al nostro governo, il quale non solo non ha contestato, quando poteva, la metodologia di voto che prevedeva in ultima istanza il sorteggio, ma ha anche omesso di richiedere la desecretazione degli atti rispetto alla proposta avanzata da Amsterdam.

Oggi, mentre il consigliere Marcora e la maggioranza che appoggia la giunta Sala propone inutili convocazioni del consiglio comunale di Milano in trasferta – evidentemente per ragioni elettorali – il M5S in Europa si batte seriamente, nelle sedi istituzionali, per riportare Ema a Milano.

In particolare, appoggiando innanzitutto la visita ispettiva delle istituzioni europee, quella sì che ha un senso, ma anche con un’interrogazione finalizzata a ottenere la desecretazione degli atti, richiesta avanzata direttamente dalla nostra delegazione anche al presidente Juncker.

Peraltro, il Parlamento europeo dovrà pronunciarsi sulla modifica del regolamento che prevede attualmente la localizzazione della sede di Ema a Londra. In quella sede il M5S sarà in prima linea per evitare la ratifica dell’assegnazione ad Amsterdam e ci auguriamo che anche le altre forze politiche si muovano lì dove ha senso muoversi nella stessa direzione.

Invito la maggioranza di Sala a tornare ad amministrare la nostra città che ne avrebbe veramente bisogno, invece di occuparsi prevalentemente di campagna elettorale con l’aiuto di media amici” dichiara il capogruppo M5S in Comune Gianluca Corrado.



Informativa sui Cookie

Informativa ai sensi dell’art. 13 D.LGS. 30 giugno 2003 n.196

NotizieInUnClick.it utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione.
Per leggere di più su i cookie utilizzati interni e di terze parti visita la pagina dedicata.
Per continuare a navigare questo sito acconsenti all'uso dei cookie.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi