Madonna di Montenero: settant’anni fa proclamata Patrona della Toscana, oggi le celebrazioni

Alle 10.30 il tradizionale ritrovo dei labari di Regione e Comuni in San Giovanni XXIII, il corteo storico e alle 11.30 la celebrazione eucaristica del cardinale Giuseppe Betori. Parteciperà il presidente del Consiglio regionale Giani con il sindaco di Livorno Nogarin e il vescovo Giusti

Livorno – Il 15 maggio 1947 papa Pio XII dichiarò la Madonna di Montenero “Mater Etruriae”, Patrona della Toscana. Da allora, ogni 15 maggio, tutte le diocesi toscane si radunano al Santuario della Madonna delle Grazie di Montenero (Livorno) per donare l’Olio Santo.
“Dopo questa proclamazione si pensò di costruire un luogo dove custodire tutti, Eugenio Giani – Fu quindi scavato nella roccia uno spazio sufficiente per un’abside, dove hanno trovato posto gli stemmi dei comuni toscani”. “Sono rimasto molto colpito e commosso nel vedere nel Santuario tutti i simboli araldici della nostra Regione – ha aggiunto Giani – C’è un grosso lavoro di documentazione, che indica persino le delibere che i Comuni fecero per donare lo stemma alla Madonna. Ne esce fuori un padiglione museale unico in Italia, dove tutti questi simboli rappresentano ‘la comunità’ delle comunità toscane”.
A settant’anni dalla proclamazione alle 10,30, i labari di Regione e Comuni si raccoglieranno in piazza San Giovanni XXIII ed insieme al corteo storico della Livornina e alla Fanfara dell’Accademia Navale sfileranno verso il Santuario, dove è prevista, alle 11,30, una celebrazione eucaristica presieduta dal cardinale, arcivescovo di Firenze, Giuseppe Betori, con i Vescovi della Toscana.
La cerimonia sarà preceduta dai saluti del presidente del Consiglio regionale Eugenio Giani, del sindaco di Livorno Filippo Nogarin, e del Vescovo di Livorno Simone Giusti. L’olio per la Lampada del Santuario sarà offerto dalla Diocesi di Pescia a nome di tutto il popolo toscano. (dp)



Informativa sui Cookie

Informativa ai sensi dell’art. 13 D.LGS. 30 giugno 2003 n.196

NotizieInUnClick.it utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione.
Per leggere di più su i cookie utilizzati interni e di terze parti visita la pagina dedicata.
Per continuare a navigare questo sito acconsenti all'uso dei cookie.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi