MAFIA. INGROIA: SOLIDARIETA’ AL SENATORE GIARRUSSO, UNO DEI POCHI POLITICI CHE SULL’ANTIMAFIA RISCHIA IN PRIMA PERSONA

“Esprimo tutta la mia solidarietà al senatore Mario Michele Giarrusso, uno dei pochissimi casi di parlamentare che rischia in prima persona per il suo impegno e la sua intransigenza antimafiosi. In tempi di revisionismo in materia di antimafia, basti considerare l’uso strumentale che in molti stanno facendo dell’ultima sentenza Contrada, è cosa assai rara, specie nel mondo politico. Ed infatti, approfittando di questo nuovo clima, la mafia sta rialzando la testa, come dimostrano le minacce di morte a magistrati e giornalisti palermitani, la recrudescenza degli omicidi e finanche episodi di sfida tracotante, come quello del danneggiamento della statua di Giovanni Falcone. Giarrusso ha fatto dell’inasprimento della lotta alla mafia e ai suoi complici una sua bandiera, sono certo che non si lascerà intimidire e che anzi continuerà le sue battaglie con maggiore determinazione”. Così Antonio Ingroia, presidente di Azione Civile, a proposito delle notizie di stampa sulle intercettazioni in carcere del boss mafioso Giuseppe Graviano con gravi intimidazioni al senatore del Movimento 5 Stelle.



Informativa sui Cookie

Informativa ai sensi dell’art. 13 D.LGS. 30 giugno 2003 n.196

NotizieInUnClick.it utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione.
Per leggere di più su i cookie utilizzati interni e di terze parti visita la pagina dedicata.
Per continuare a navigare questo sito acconsenti all'uso dei cookie.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi