MAFIA. MANIFESTAZIONE DI INTERESSE DEL COMUNE PER UNA VILLA CONFISCATA IN VIA RIPAMONTI

Milano – L’Amministrazione ha formalmente avanzato una manifestazione di interesse per il trasferimento a titolo gratuito nel patrimonio indisponibile del Comune di una villa con giardino situata in via Ripamonti 580 confiscata alla criminalità organizzata e attualmente gestita dall’Agenzia nazionale per l’amministrazione e la destinazione dei beni sequestrati e confiscati alla criminalità organizzata (ANBSC).

L’immobile – confiscato in via definitiva nel 2012 a Pasquale Molluso, lo stesso proprietario di Casa Chiaravalle, il bene confiscato più grande della Lombardia che oggi è un condominio solidale per donne vittime di violenza e abusi – era da quasi venti anni sede del club “Bizarre”, sgomberato lo scorso maggio. Ad oggi, dunque, la struttura risulta libera – eccezion fatta per alcuni arredi e attrezzature di proprietà degli ex gestori – e quindi assegnabile. Si tratta di una villa di due piani con una superficie di 248 metri quadri ciascuno, a cui si aggiungono novanta metri quadri di terrazzo e il giardino circostante.

L’obiettivo dell’Amministrazione è quello di utilizzare il bene già il prossimo inverno per ospitare temporaneamente chi si trova in una situazione di emergenza abitativa per poi metterlo a bando per realizzare progetti sociali, seguendo una prassi ormai consolidata che il Comune ha messo in pratica per la maggior parte dei 187 beni confiscati in suo possesso, che presto diventeranno più di 200.

“Siamo molto legati – ha commentato l’assessore alle Politiche Sociali Pierfrancesco Majorino – all’idea di tenere insieme antimafia e azione sociale, per cui siamo molto soddisfatti che la situazione di questo bene, confiscato dal 2012, si sia sbloccata e ci permetta di restituire un altro immobile alla cittadinanza. Confidiamo che i tempi dell’agenzia nazionale siano celeri e ci permettano di utilizzare la struttura già da questo inverno”.



Informativa sui Cookie

Informativa ai sensi dell’art. 13 D.LGS. 30 giugno 2003 n.196

NotizieInUnClick.it utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione.
Per leggere di più su i cookie utilizzati interni e di terze parti visita la pagina dedicata.
Per continuare a navigare questo sito acconsenti all'uso dei cookie.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi