MALDIPALCO 2016 : 5 giornate dedicate al talento

Dal 14 al 23 ottobre si alterneranno sul palco del Tagram Teatro attori vincitori di premi Ubu e giovani attori emergenti

Si aprirà venerdì 14 con Saverio La Ruina la rassegna MaldiPalco ideata da Tangram Teatro  e giunta, in una versione completamente rinnovata, alla sua quinta edizione. L’attore, vincitore del premio UBU nel 2012 come “miglior attore italiano”, porterà a Torino “Dissonorata. Un delitto d’onore in Calabria”,  monologo che ha vinto il riconoscimento di “miglior testo italiano” nel 2007.

A seguire, domenica 16 sarà la prima delle due giornate dedicate ai talenti emergenti. Sul palco saliranno Angelo Campolo e Ksenija Martinovic con due monologhi che affrontano il tema del cambiamento personale e mettono in luce rispettivamente la condizione attuale delle popolazioni dell’Uganda e quella storica dei paesi dell’ex-Jugoslavia. La stessa sera Michele Di Mauro presenterà “Confessioni” con le musiche originali del sound designer G.u.p Alcaro mentre martedì 18 sarà la volta del premio UBU Roberto Latini con la prima nazionale di “Amleto + die Fortinbrasmaschine (versione radio)”.

Per questa edizione di MaldiPalco è stata inoltre riallestito lo spettacolo “Ofelia” con cui Silvia Battaglio ha debuttato dieci anni fa al Teatro Stabile di Torino.

Domenica 23 sarà di nuovo dedicata ai giovani attori under 32 con i lavori inediti di Chiara Tomei e Gabriele Genovese. A chiudere questa edizione di MaldiPalco, la stessa sera di domenica 23, saranno i ragazzi del LART, Laboratorio Artistico Ricerca Teatrale condotto da Silvia Battaglio con lo spettacolo-laboratorio “Il tempo di un Inverno” liberamente ispirato a “Nel bel mezzo di un gelido Inverno”.

VIA DON ORIONE, 5 10141 TORINO | TEL/FAX 011.338698
torino@tangramteatro.it www.tangramteatro.it



Informativa sui Cookie

Informativa ai sensi dell’art. 13 D.LGS. 30 giugno 2003 n.196

NotizieInUnClick.it utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione.
Per leggere di più su i cookie utilizzati interni e di terze parti visita la pagina dedicata.
Per continuare a navigare questo sito acconsenti all'uso dei cookie.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi