Manifesti fascisti sulle colonne del Liceo Galvani Ruscigno: “Atto grave, sporgeremo denuncia”

Sono comparsi nelle notti scorse sulle colonne dello storico liceo Galvani di Bologna (e poi rimossi come si può vedere dalle foto) manifesti di stampo neofascista firmati dal “Blocco studentesco”.

La Città metropolitana ora sta affidando l’intervento di rimozione delle colle utilizzate per affiggere i manifesti a una ditta specializzata. Trattandosi infatti di un palazzo storico è necessario un intervento mirato al ripristino corretto del rivestimento delle colonne.

Denunceremo per danneggiamento il Blocco studentesco – afferma Daniele Ruscigno, consigliere metropolitano con delega a Scuola, Istruzione, Formazione, Edilizia scolastica – ed abbiamo invitato il Liceo a fare altrettanto. Questo intervento ci costerà un migliaio di euro che in questo periodo non sono pochi per le nostre casse ma riteniamo che certi messaggi e certe azioni non possano farci rimanere indifferenti”.



Informativa sui Cookie

Informativa ai sensi dell’art. 13 D.LGS. 30 giugno 2003 n.196

NotizieInUnClick.it utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione.
Per leggere di più su i cookie utilizzati interni e di terze parti visita la pagina dedicata.
Per continuare a navigare questo sito acconsenti all'uso dei cookie.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi