MANOVRA: MONGIELLO, CON WEBTAX TORNA EQUITÀ FISCALE IN RETE

ROMA – “Finalmente una norma che riaffermi l’equità fiscale sulla rete. La webtax era un punto fisso nel programma di Fronte Democratico e oggi lo abbiamo concretizzato. L’emendamento sulla webtax, a prima firma Boccia, approvato im commissione Bilancio, segna un passaggio fondamentale perché da oggi in poi le multinazionali del web, se non vogliono incorrere a multe o sanzioni della Guardia di Finanzia, dovranno certificare la stabile organizzazione in Italia. È un primo passo verso la definizione di una normativa UE ormai non più rinviabile”. Così Colomba Mongiello, deputata PD di Fronte Democratico, commenta l’approvazione in commissione Bilancio dell’emendamento Boccia sulla webtax.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi