Mantero (M5S): “L’ordinanza anti slot funziona: giocate in calo a Savona e ad Albenga”

L’ordinanza ‘anti slot’ funziona”. Lo dice su Facebook il deputato del Movimento 5 Stelle Matteo Mantero. “Abbiamo usato Savona come banco di prova per questa ordinanza che mira alla limitazione del funzionamento delle slot all’interno dei bar, tabacchini e sale giochi”.

“Savona è stato il primo Comune dove il M5S ha proposto questo tipo di ordinanza, approvata nonostante il nostro ruolo all’opposizione – spiega – superando anche il vaglio sia del Tar, sia del Consiglio di Stato, che hanno riconosciuto al sindaco la facoltà di attuare questo atto per limitare tale fenomeno sul territorio di sua competenza”.

“Dai dati che abbiamo in possesso – conclude Mantero – nella città di Savona, tra il 2015 e il 2016, si è registrato un calo delle giocate pari al 27%; ovvero, i cittadini hanno risparmiato 17 milioni in un solo anno. Un altro Comune dove l’ordinanza è in vigore è Albenga. Anche in questo caso, i cittadina ingauni hanno risparmiato 4 milioni di euro nello stesso periodo, con un calo delle giocate pari all’11%.



Informativa sui Cookie

Informativa ai sensi dell’art. 13 D.LGS. 30 giugno 2003 n.196

NotizieInUnClick.it utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione.
Per leggere di più su i cookie utilizzati interni e di terze parti visita la pagina dedicata.
Per continuare a navigare questo sito acconsenti all'uso dei cookie.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi