MARZO MESE DEL CICLISMO

Il ciclista del Team Astania, Vincenzo Nibali firma autografi prima della partenza della seconda tappa  Tirreno-Adriatico adl Lido di Camaiore a Cascina, 12 del marzo 2015. ANSA/DANIEL DAL ZENNNARO

La destagionalizzazione turistica è uno degli obiettivi cardine dell’azione dell’Amministrazione Comunale di Camaiore. Nell’ambito delle attività che favoriscono questo processo, il mese di marzo riveste un ruolo particolare come volano per la promozione del cicloturismo per questa destinazione, diventando a pieno titolo il mese del ciclismo.

Il 9 marzo, per il secondo anno scatterà da Lido di Camaiore la Tirreno Adriatico. Un appuntamento di rilevanza mondiale che porterà nella frazione rivierasca atleti del calibro di Vincenzo Nibali, Alejandro Valverde, Fabian Cancellara – all’ultima recita prima del ritiro – e il neo campione del mondo Peter Sagan. Il giorno successivo la partenza della seconda tappa è fissata dal cuore del centro storico per una mattina che si annuncia di grande spettacolo. Già dal 7 marzo molte squadre saranno presenti sulle nostre strade, allungando una vetrina che lo scorso anno ha portato Camaiore in quasi 160 paesi nel mondo grazie alle immagini in diretta della Rai. Dieci giorni dopo ancora spazio alle due ruote con la Gran Fondo della Versilia che festeggia i propri vent’anni con la rinnovata collaborazione con il Comune di Camaiore. Un appuntamento esaltante che porterà migliaia di appassionati sui percorsi che vedranno la partenza e l’arrivo dal Viale Sergio Bernardini. Il prestigioso mensile “Cicloturismo” ha già dedicato pagine nei numeri di dicembre e gennaio all’appuntamento, e altrettante ne dedicherà nelle prossime uscite, promuovendo il territorio grazie a un dettagliato racconto del percorso. In mezzo ai due appuntamenti domenica 13 marzo la Cronosquadre della Versilia – Michele Bartoli transiterà per un breve tratto sul lungomare di Lido di Camaiore, portando moltissimi cicloamatori a cimentarsi nella stessa specialità che vedrà protagonisti i migliori corridori del mondo quattro giorni prima. Per concretizzare questo importante indirizzo politico, e per garantire continuità agli organizzatori, la Giunta Comunale ha deliberato questa mattina le convenzioni pluriennali con la Tirreno Adriatico e la Gran Fondo della Versilia. L’atto acquisisce importanza anche nell’opera di sostegno alle attività turistiche interessate ad accogliere gli atleti, i loro accompagnatori, e tutti gli appassionati di ciclismo, fornendo certezze grazie a un solido quadro temporale.

QUESTO ARTICOLO TI È PIACIUTO?
CONDIVIDILO SUI SOCIAL, VIA MAIL E WHATSAPP

Devi essere autenticato per inviare un commento Login

Informativa sui Cookie

Informativa ai sensi dell’art. 13 D.LGS. 30 giugno 2003 n.196

NotizieInUnClick.it utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione.
Per leggere di più su i cookie utilizzati interni e di terze parti visita la pagina dedicata.
Per continuare a navigare questo sito acconsenti all'uso dei cookie.