Maullu (FI): Sì militari italiani in Niger, ma per stroncare il traffico dei migranti non per difendere gli interessi francesi

Maullu Sì all’invio dei nostri ragazzi in Niger ma solo dopo aver definito regole d’ingaggio molte chiare: non vogliamo sacrificare la vita dei militari in una missione dai contorni incerti e nebulosi. Gli italiani devono andare in Africa per stroncare il traffico di migranti che ha fatto degenerare la situazione nel Mediterraneo e devono essere dotati di tutti gli strumenti necessari per difendersi dalla potenza di vere e proprie mafie. Ma non si mandi l’esercito italiano per difendere gli interessi francesi sull’uranio nel Paese. In piena emergenza migranti, la Francia…



Informativa sui Cookie

Informativa ai sensi dell’art. 13 D.LGS. 30 giugno 2003 n.196

NotizieInUnClick.it utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione.
Per leggere di più su i cookie utilizzati interni e di terze parti visita la pagina dedicata.
Per continuare a navigare questo sito acconsenti all'uso dei cookie.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi