Mediaset, i lavoratori approvano l’integrativo

L’ipotesi di accordo siglata dai sindacati con l’azienda ha ricevuto il 90% di consensi. Per Slc Cgil, Fistel Cisl e Uilcom Uil l’intesa coniuga “le nuove esigenze delle lavoratrici e dei lavoratori con gli obiettivi di rilancio editoriale e produttivo”

La consultazione dei lavoratori Mediast sull’Ipotesi d’accordo dell’11 luglio scorso per il rinnovo dell’integrativo aziendale ha prodotto un esito positivo con oltre il 90% dei consensi. Lo comunicano le segreterie nazionali di Slc Cgil, Fistel Cisl e Uilcom Uil.

“L’ampio consenso espresso dalle lavoratrici e dai lavoratori per il risultato raggiunto al termine di una trattativa lunga e complicata, attesta un elevato livello di maturità e di comprensione dei profondi mutamenti in atto nel gruppo e nell’intero settore – si legge in un comunicato delle tre sigle sindacali – Le segreterie nazionali ritengono di avere realizzato con il rinnovo dell’integrativo aziendale uno strumento idoneo a coniugare le nuove esigenze delle lavoratrici e dei lavoratori ed anche le aspettative di inserimento di tanti giovani con gli obiettivi di rilancio editoriale e produttivo del gruppo”.



Informativa sui Cookie

Informativa ai sensi dell’art. 13 D.LGS. 30 giugno 2003 n.196

NotizieInUnClick.it utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione.
Per leggere di più su i cookie utilizzati interni e di terze parti visita la pagina dedicata.
Per continuare a navigare questo sito acconsenti all'uso dei cookie.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi