Migranti: Ordine giornalisti, da Mafrin contenuti deprecabili

(ANSA) – ROMA- “Quanto espresso nei contenuti del “post”, seppur non di carattere giornalistico in senso stretto ma comunque scritto da un giornalista, è quantomeno discutibile e deprecabile, soprattutto per il fatto – verificato e confermato dalle persone interessate – che i commenti pubblicati in seguito al ‘post’ siano stati rimossi”. E’ quanto scrive, in una nota, l’Ordine dei giornalisti della Valle d’Aosta, dopo la pubblicazione di un post a sfondo razzista da parte di Andrea Manfrin, consigliere comunale della Lega Nord al Comune di Aosta e giornalista pubblicista. “Ritengo opportuno e necessario – spiega il presidente dell’ordine Tiziano Trevisan – comunicare il fatto alla Commissione Territoriale di Disciplina dell’Ordine dei Giornalisti che, per competenza, stabilirà se vi siano eventuali violazioni di carattere deontologico”.

Christian FLAMMIA



Informativa sui Cookie

Informativa ai sensi dell’art. 13 D.LGS. 30 giugno 2003 n.196

NotizieInUnClick.it utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione.
Per leggere di più su i cookie utilizzati interni e di terze parti visita la pagina dedicata.
Per continuare a navigare questo sito acconsenti all'uso dei cookie.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi