MIGRANTI: RAVETTO, DOPO VARSAVIA SERVE PASSAGGIO PARLAMENTARE

“Nella riunione del gruppo di lavoro per la revisione del Piano Operativo di Triton che si e’ tenuta a Varsavia lo scorso 24 luglio sono stati indicati dal governo in carica alcuni elementi ritenuti necessari per pervenire ad una nuova strategia d’azione”. Lo afferma, in una nota, Laura Ravetto, deputata di Forza Italia e presidente del Comitato Schengen. “Nello specifico – continua -, si e’ discusso della dimensione dell’area operativa del nuovo piano; della gestione degli eventi di immigrazione irregolare nelle diverse fasi; del coinvolgimento fattivo di Malta sulla base delle convenzioni internazionali, non escludendo lo sbarco dei migranti anche a La Valletta qualora competente quale place of safety; dell’applicazione dell’art. 98 della Convenzione delle Nazioni Unite di Montego Bay che prevede la collaborazione degli Stati costieri adiacenti a quello piu’ direttamente interessato dall’evento migratorio; del Codice di Condotta per le ONG o comunque per gli enti non istituzionali che operano volontariamente nel Mediterraneo centrale e del coinvolgimento diretto della Guardia Costiera libica. Inoltre – aggiunge Ravetto -, sono stati indicati come ulteriori punti di discussione nell’ambito dei futuri lavori, il contrasto dei trafficanti, la cooperazione con i Paesi terzi in materia di ritorno, la cooperazione con Eunavformed Sophia, inserendo tra le tematiche da approfondire anche l’assegnazione del place of safety nei porti privi di hotspot”. “Ritengo che tali elementi siano talmente delicati da richiedere un necessario passaggio parlamentare, anche al fine di evitare che il governo reiteri errori del passato, quali quelli commessi in occasione dell’operazione Triton/Sophia, a causa di un mancato attento ascolto del Parlamento”, conclude la presidente del Comitato Schengen.

 

 



Informativa sui Cookie

Informativa ai sensi dell’art. 13 D.LGS. 30 giugno 2003 n.196

NotizieInUnClick.it utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione.
Per leggere di più su i cookie utilizzati interni e di terze parti visita la pagina dedicata.
Per continuare a navigare questo sito acconsenti all'uso dei cookie.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi