Migranti: respinta mozione Lega Nord

L’assemblea non ha approvato l’atto che chiedeva di “rivedere le priorità assunte dalla Giunta regionale”

Firenze – L’aula ha respinto, dopo un lungo di battito, la mozione della Lega Nord su accoglienza dei richiedenti asilo e soluzioni abitative individuate dalla Regione Toscana. L’atto intendeva impegnare il presidente Rossi a “rivedere le priorità assunte dalla Giunta regionale” con “particolare riferimento alla necessità di dare assistenza e a tutelare, in primo luogo, i diritti dei cittadini italiani che risiedono sul territorio regionale”.

La mozione chiedeva quindi di modificare con urgenza le determinazioni della Giunta in particolare per “destinare gli immobili e i moduli abitativi provvisori al soddisfacimento delle crescenti e urgenti necessità di numerose famiglie italiane residenti in Toscana”.

L’atto infine chiedeva di affidare un mandato all’avvocatura regionale per “Valutare la possibilità di intentare una class action contro il Governo al fine di opporsi all’accoglienza

incontrollata dei migranti”. (Cam)



Informativa sui Cookie

Informativa ai sensi dell’art. 13 D.LGS. 30 giugno 2003 n.196

NotizieInUnClick.it utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione.
Per leggere di più su i cookie utilizzati interni e di terze parti visita la pagina dedicata.
Per continuare a navigare questo sito acconsenti all'uso dei cookie.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi