Mirella Guidetti Giacomelli. Disegni e sculture

Un viaggio nell’arte della seconda metà del XX secolo a Ferrara.
Mostra a cura di Ivana Cambi e Caterina Pocaterra, promossa dal Comune di Ferrara con la collaborazione dell’Istituto di Storia Contemporanea.

Martedì 12 dicembre alle 17 nel Salone d’onore della residenza municipale (piazza del Municipio, 2) appuntamento con due eventi legati alla mostra: una visita guidata accessibile ai non vedenti insieme con l’artista, alla quale seguirà una conversazione sul tema “Una scultrice fuori e dentro le mura”.
L’ingresso è libero.
» Leggi il comunicato stampa

La mostra MIRELLA GUIDETTI GIACOMELLI disegni e sculture intende rendere omaggio a una scultrice dalla sensibilità delicata, che espone un ciclo di lavori dedicati a Ferrara. Una testimonianza di grande affetto per la città ma anche il segno concreto della volontà di un’artista che negli anni ha voluto creare un solido legame con le nostre istituzioni.

L’esposizione presenta un viaggio nell’arte della seconda metà del XX secolo a Ferrara e intende riassumere una parte significativa dell’esperienza dell’artista nel nostro territorio. Nata a Mirabello, la Guidetti è artista delicata e donna di temperamento, dotata di un carattere e di una volontà unici negli anni ha appassionato il suo pubblico grazie a un talento tutto femminile intriso di grazia e dolcezza.
L’artista ferrarese iniziò a dedicarsi alla scultura nel 1975 e continuò a farlo per tutta la vita. Dopo un periodo di intensa sperimentazione, che caratterizzò soprattutto i primi anni, la scultrice saggiò con pazienti tentativi e ricerche i vari procedimenti tecnici fino a quando non si impadronì appieno del mezzo scultoreo e delle sue possibilità di restituzione dei volumi, delle forme e della luce esprimendosi con diversi materiali tra cui il bronzo, l’alluminio, la terracotta ferrarese e il legno.

Inaugurazione giovedì 30 Novembre 2017 alle ore 17 nel Salone d’Onore della Residenza Municipale di Ferrara.
All’inaugurazione, insieme all’artista e alle curatrici della mostra, interverranno Anna Maria Quarzi, Presidente dell’Istituto di Storia Contemporanea di Ferrara e il Vicesindaco Massimo Maisto, che porterà i saluti dell’Amministrazione Comunale.
Un omaggio speciale sarà offerto dagli studenti della III A, sezione arti figurative del Liceo Artistico Dosso Dossi coordinati dalla prof.ssa Gianna Perinasso che interpreteranno le opere in mostra con un’antologia di letture scelte.



Informativa sui Cookie

Informativa ai sensi dell’art. 13 D.LGS. 30 giugno 2003 n.196

NotizieInUnClick.it utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione.
Per leggere di più su i cookie utilizzati interni e di terze parti visita la pagina dedicata.
Per continuare a navigare questo sito acconsenti all'uso dei cookie.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi