“Miss Italia 2017” – La manza Marchigiana più bella d’Italia

Un primato nazionale conquistato dalla manza Marchigiana dell’Azienda Agricola Francesco Simonetti di Appignano del Tronto che si aggiudica il titolo di “Campionessa Assoluta di Mostra Femmine Junior”, ossia la manza più bella d’Italia.

Quando si parla di “Miss Italia” siamo abituati a pensare a magnifiche ragazze che sfilano in passerella gareggiando per bellezza e femminilità, ma è bene sapere che analoga ed importante competizione si svolge ogni anno presso il Centro Fiere di Villa Potenza di Macerata, in occasione della “Mostra Nazionale del Libro Genealogico Bovini di Razza Marchigiana” e quest’anno a vincere l’ambizioso titolo di “Miss Italia” è la stupenda manza Marchigiana “Enriqueta”, appartenente all’azienda Simonetti Francesco di Appignano del Tronto (AP).

Enriqueta è stata ritenuta la più bella fra le belle su oltre 130 gareggianti, e vincente per le sue spiccate caratteristiche di razza e tipicità, per la sua finezza, femminilità, classe, armonia ed eleganza, per le notevoli dimensione e per la sua muscolosità molto accentuata; a soli due anni di età pesa 840 Kg.

Grande soddisfazione da parte del sig. Francesco, proprietario della manza “Enriqueta” ed allevatore di c.a. 25 bovini di razza Marchigiana, il quale ha dichiarato: “Sono felicissimo per il risultato conseguito dalla mia manza, frutto di un intenso ed appassionato lavoro di selezione che si tramanda nella mia famiglia da diverse generazioni. Divulgare tramite la stampa questa vittoria ha la finalità di dare lustro al mio territorio, ai valori ed alle tradizioni che appartengono ad esso, ma soprattutto serve a stimolare ed appassionare i giovani al mondo dell’agricoltura; anche con le vacche si può essere competitivi, attuali e vincenti”. Il Sig. Francesco conclude l’intervista con qualche lacrima agli occhi dicendo: “Dedico questa vittoria a mia moglie Giuseppina, venutami a mancare lo scorso anno, a Lei i meriti ed i risultati conseguiti dopo tanti anni di lavoro condivisi con amore”.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi