Mobilità: Santoro, entro 2017 ddl su ciclabilità regionale

Venezia  – “La Giunta regionale presenterà entro l’anno il disegno di legge sulla nuova mobilità ciclistica sicura e diffusa”. Lo ha annunciato oggi l’assessore regionale al Territorio, Mariagrazia Santoro, a margine della manifestazione Urbanpromo Green, in corso in questi giorni a Venezia, promossa dall’Istituto nazionale di Urbanistica (Inu), da Urbanistica Italiana (Urbit) e dall’università Iuav di Venezia. Obiettivo della legge, ha specificato Santoro, “è creare un quadro normativo aggiornato entro cui inserire le azioni concrete, in gran parte già avviate con investimenti per migliorare la rete ciclabile regionale, per la realizzazione delle infrastrutture ciclabili e per la risoluzione delle criticità puntuali in una prospettiva che vede la nostra rete integrata in quella nazionale ed europea”. Nell’ambito della settimana europea della mobilità sostenibile, Santoro è stata chiamata a intervenire ad Urbanpromo Green, al convegno su ciclovie e cammini, portando l’esperienza del piano paesaggistico regionale del Friuli Venezia Giulia con riferimento alla rete della mobilità lenta. “Un lavoro di analisi – ha evidenziato Santoro – che ha restituito una mappa dettagliata dei percorsi ciclabili che interseca i valori culturali, paesaggistici e naturalistici della nostra regione, aumentando così il potenziale economico connesso alla valorizzazione di queste vie”. La sessione del convegno dedicata a ciclovie e cammini, a cura di Iginio Rossi e Vittorio Salmoni di Urbit, ha approfondito la realizzazione del sistema delle ciclovie turistiche nazionali gestito dal ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti d’intesa con il ministero dei Beni e delle attività culturali e del turismo in collaborazione con le Regioni coinvolte dai percorsi.



Informativa sui Cookie

Informativa ai sensi dell’art. 13 D.LGS. 30 giugno 2003 n.196

NotizieInUnClick.it utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione.
Per leggere di più su i cookie utilizzati interni e di terze parti visita la pagina dedicata.
Per continuare a navigare questo sito acconsenti all'uso dei cookie.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi