Monti e Colombo (Lega): “Da Cattaneo ci aspettiamo comportamento più collaborativo”

Milano. “Forse Raffaele Cattaneo dovrebbe iniziare a chiedersi se il suo interventismo su tutto lo scibile, specie su temi che poco hanno a che vedere con l’ambiente, sia qualcosa di positivo per Regione Lombardia o meno.” Lo affermano Emanuele Monti e Marco Colombo, consiglieri regionali della Lega al Pirellone.

“Gli esempi non mancano – proseguono Monti e Colombo – a partire dall’uscita dell’altro giorno con i medici, una critica nemmeno troppo velata sull’attuazione della riforma sanitaria, le cui criticità sarebbero da attribuirsi, stando alle parole di Cattaneo, alla mancanza di un top manager adeguato. Prima ancora il seflie sul treno, per nulla gradito dai pendolari; oggi infine la questione Accam che ha provocato imbarazzo con il sindaco di Busto Antonelli.

Cattaneo, assessore esterno, dovrebbe ricordarsi che rappresenta la Regione, oltre che la maggioranza, magari chiedendosi se il suo modo di fare non sia in qualche modo legato al notevole calo di preferenze, in 8 anni da più di 14 mila a 2 mila, emerso dall’ultima campagna elettorale.

Per il futuro auspichiamo maggiore collaborazione, nell’interesse dei lombardi – concludono i consiglieri regionali della Lega – e dell’Istituzione.”



Informativa sui Cookie

Informativa ai sensi dell’art. 13 D.LGS. 30 giugno 2003 n.196

NotizieInUnClick.it utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione.
Per leggere di più su i cookie utilizzati interni e di terze parti visita la pagina dedicata.
Per continuare a navigare questo sito acconsenti all'uso dei cookie.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi