Mostra “High Society”: Prorogata fino al 21 febbraio

“High Society”: prorogata fino al 21 febbraio la mostra dell’artista torinese Carla Chiusano, curata da Luca Beatrice 

Torino – Roberto Grasselli, direttore della Galleria Zabert, afferma: «Siamo molto felici di ospitare la mostra di Carla Chiusano e i numeri ci danno ragione: è stata molto elevata l’affluenza del pubblico in galleria in queste settimane ed è per questo che abbiamo deciso di prorogare la mostra di quasi un mese».

L’artista Carla Chiusano racconta con leggera e graffiante ironia, tipica della sua poetica, l’High Society protagonista di questa mostra-evento e, attraverso uno sguardo esplicito e diretto, ci introduce alla scoperta di quel mondo – a tratti paradossale e contraddittorio – che, in fondo, è anche il suo.

Carla Chiusano nasce a Torino nel 1964. Vive e lavora a Milano. Una biografia segnata da continui viaggi e soggiorni, tra l’Italia, Londra e Rio de Janeiro. Intorno al 2007 dipinge quadri prevalentemente astratti, quindi la scoperta dell’immagine e la messa a punto di uno stile freddo e analitico, dal taglio contemporaneo. Il regista Mimmo Calopresti le ha dedicato il film documentario Conversazioni sull’arte di Carla Chiusano. 

www.carlachiusano.com

Luogo 

Galleria Zabert di Roberto Grasselli

Piazza Cavour, 10 – 10123 Torino

Tel. 011.817.86.27

Orari

dal 18 gennaio al 21 febbraio 2018

martedi – sabato,  10.30/13.00  –  15.30/19.00

(altri orari su appuntamento)



Informativa sui Cookie

Informativa ai sensi dell’art. 13 D.LGS. 30 giugno 2003 n.196

NotizieInUnClick.it utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione.
Per leggere di più su i cookie utilizzati interni e di terze parti visita la pagina dedicata.
Per continuare a navigare questo sito acconsenti all'uso dei cookie.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi