Musei Reali Torino: visite speciali e appuntamento serale per San Valentino

Amore ti faccio un mazzo così di fiori con casqué

In collaborazione con l’associazione culturale Giardino Forbito, i Musei Reali di Torino organizzano una serata speciale in occasione della festa di San Valentino, durante la quale i partecipanti vengono invitati a vivere nuove esperienze, in un evento unico che coniuga l’arte con la possibilità di godere in modo esclusivo di uno spazio straordinario, e insieme riflettere sulla gentilezza dell’essere umano.

Il programma:  Si inizia con una visita straordinaria alla collezione Gualino, in Galleria Sabauda, dedicando particolare attenzione alle opere a tema sentimentale: tra le altre, non mancherà certamente la meravigliosa Venere di Botticelli. Con l’aiuto dei membri dell’associazione Giardino Forbito, ci si potrà poi cimentare nella creazione di un mazzo di fiori, con cui si potranno omaggiare le presenti.

La serata prosegue con un aperitivo al Caffè Reale, con stuzzichini, un primo, dolce e caffè, per poi darsi alle danze con uno dei balli più passionali che esista: il tango. All’interno della magnifica cornice del Salone degli Svizzeri di Palazzo Reale, saranno infatti presenti maestri internazionali di tango, per coinvolgere anche chi non si è mai cimentato nella disciplina e insegnando loro a muovere i primi passi!

Visita e serata tango: 12 euro Visita, apericena e serata tango: 30 euro

Per info e prenotazioni: giardinoforbito@gmail.com tel. +39 3356304455 / +39 3481651593

– dalle 17 alle 18: Nozze regali/regali di nozze – visita guidata a Palazzo Reale

Nel giorno di San Valentino, i Musei Reali propongono a Palazzo Reale un percorso “sentimentale” attraverso le sale di rappresentanza e l’Armeria. Negli ambienti fulcro politico del potere sabaudo, affiorano tracce dei legami matrimoniali della dinastia, testimoniati da preziosi doni di nozze.

– dalle 16 alle 17: Tra i “Frammenti di un bestiario amoroso” – visita guidata in Galleria Sabauda

Nel giorno di San Valentino, tra le molteplici forme dell’amore, trova spazio anche l’antichissimo legame tra l’uomo e gli animali. Lo raccontano le emozionanti fotografie di Marilaide Ghigliano, accanto alle due tele secentesche di Carlo Cignani, nella mostra appena inaugurata nello Spazio Scoperte della Galleria Sabauda.

 



Informativa sui Cookie

Informativa ai sensi dell’art. 13 D.LGS. 30 giugno 2003 n.196

NotizieInUnClick.it utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione.
Per leggere di più su i cookie utilizzati interni e di terze parti visita la pagina dedicata.
Per continuare a navigare questo sito acconsenti all'uso dei cookie.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi