Natale 2017: vendite col segno più, ma solo in provincia. In città il bilancio è in chiaro-scuro

Nel capoluogo, il trend oscilla tra lo stabile e una lieve flessione specie per il settore extralimentare. Soffrono le attività situate in zone ormai desertificate dal punto di vista commerciale. Prodotti alimentari di qualità i più venduti, bene pranzi e cene al ristorante

Vendite natalizie: alla fine è il segno più a prevalere tra le attività modenesi di commercio e ristorazione. L’andamento degli affari certifica un ritorno all’acquisto, solo però per quello che riguarda la provincia con incrementi che variano dal 2% al 15% rispetto allo scorso anno. A Modena invece, il trend è risultato stabile, segnando una flessione negativa, in taluni casi anche del 20% in quelle zone ormai con pochissima presenza di esercizi commerciali (via Medaglie d’oro). Ad essere privilegiata è stata la ricerca del prodotto di qualità elevata, generi alimentari della tradizione su tutti. Bene libri, pranzi e cene aziendali. In ripresa l’elettronica di consumo, la bigiotteria e i giocattoli di ultima generazione. Tra poche luci e molte ombre l’abbigliamento: tiene come regalo solo quello griffato. Questo ciò che emerge dal monitoraggio effettuato dall’Osservatorio di Confesercenti Modena su circa 150 imprese, tra attività del commercio e pubblici esercizi dei principali centri del territorio. “L’incremento c’è stato, ma il bicchiere è pieno solo a metà, dato che ha interessato solo un parte del territorio – fa sapere Confesercenti – Modena ha visto lievemente calare a ridosso dei giorni di festa il volume degli affari. E ad esserne maggiormente colpite le attività fuori dal centro cittadino. Il peso delle vendite online ad opera di grandi piattaforme, cresce, ma cresce anche la concorrenza di troppe medio-grandi strutture di vendita concentrate in pochi km quadrati.



Informativa sui Cookie

Informativa ai sensi dell’art. 13 D.LGS. 30 giugno 2003 n.196

NotizieInUnClick.it utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione.
Per leggere di più su i cookie utilizzati interni e di terze parti visita la pagina dedicata.
Per continuare a navigare questo sito acconsenti all'uso dei cookie.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi