NAZIONALI, GIOCATORI DI TRENTINO VOLLEY PROTAGONISTI NELL’ULTIMO WEEKEND DI AMICHEVOLI PRIMA DELL’EUROPEO 2017

piacenza 7 settembre 2016 amichevole LPR-TRENTO ( foto cavalli ) stokr

Trento – I giocatori di Trentino Volley protagonisti con la maglia delle rispettive Nazionali nell’ultimo weekend prima dell’inizio dell’Europeo 2017, fissato per il 24 agosto. Fra giovedì e sabato sono stati ben sei i gialloblù a brillare particolarmente nei test match di preparazione in vista della rassegna continentale che verrà giocata in Polonia. Il doppio successo per 3-0 dell’Italia in Olanda (prima a Doetinchem e poi ad Apeldoorn) ha visto mettersi in evidenza il terzetto trentino a disposizione del Ct Gianlorenzo Blengini. Vettori e Lanza hanno curiosamente concluso entrambe le partite con lo stesso score: 13 punti per l’opposto sia nel match di venerdì (col 50% a rete e un muro) sia in quello di sabato (col 59%), 8 per il capitano che ha faticato di più in attacco (32 e 29%), sapendo però come al solito rendersi utile anche negli altri fondamentali. Per Simone invece complessivamente nove punti, con un buon bottino anche in battuta (3 ace). Segnali positivi anche a Belgrado, dove il doppio derby a tinte gialloblù fra Kovacevic e Kozamernik in Serbia-Slovenia ha visto giocare su ottimi livelli entrambi i nuovi giocatori trentini. Nel primo match, vinto dai padroni di casa al tie break, Uros ha realizzato ben 16 punti, col 55% in attacco, 4 ace e un muro mentre Jan ha risposto con 6 palloni vincenti nei primi tre set, caratterizzati dal 67% in primo tempo, un ace e un muro. Nel secondo incontro, in cui la Serbia ha avuto la meglio per 3-1, 7 punti col 75% e un servizio vincente per Kovacevic nei primi due set e 4 per Kozamernik (100% in primo tempo, due block e un ace), impiegato invece nelle ultime due frazioni. Buone indicazioni, infine, pure a Tallin, dove Teppan è stato fra i migliori dell’Estonia nel successo di sabato sera per 3-0 sulla Spagna. Il nuovo opposto di Trentino Volley ha totalizzato 13 punti, risultando il secondo miglior marcatore della serata; il giorno precedente ne aveva invece messi a segno quattro, entrando in corso d’opera nella prima vittoria della sua Nazionale in tre set sempre sulle furie rosse. L’Estonia di Teppan e la Serbia di Kovacevic sono state inserite nello stesso girone della prima fase di Euro 2017 e si affronteranno a Danzica il 26 agosto (il raggruppamento A conta anche su Polonia e Finlandia); la Slovenia di Kozamernik sarà invece di scena a Cracovia nella pool C con Russia, Bulgaria e Spagna, mentre l’Italia giocherà a Stettino nel gruppo B assieme alla Germania dello scout gialloblù Ciamarra, Repubblica Ceca e Slovacchia.

QUESTO ARTICOLO TI È PIACIUTO?
CONDIVIDILO SUI SOCIAL, VIA MAIL E WHATSAPP

Devi essere autenticato per inviare un commento Login

Informativa sui Cookie

Informativa ai sensi dell’art. 13 D.LGS. 30 giugno 2003 n.196

NotizieInUnClick.it utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione.
Per leggere di più su i cookie utilizzati interni e di terze parti visita la pagina dedicata.
Per continuare a navigare questo sito acconsenti all'uso dei cookie.