NAZIONALI, TERZO WE DI WORLD LEAGUE 2017

NAZIONALI, TERZO WE DI WORLD LEAGUE 2017: TUTTE LE STATISTICHE DEI QUATTRO GIOCATORI DI TRENTINO VOLLEY SCESI IN CAMPO

Trento – Il terzo weekend dell’Intercontinental Round di World League 2017 ha riservato sei vittorie in nove partite complessivamente disputate ai portacolori di Trentino Volley impegnati con le maglie delle rispettive Nazionale. 
Due delle tre battute d’arresto le ha fatte registrare l’Italia di Antonov, Giannelli e Vettori, che ad Anversa (Belgio) dopo aver inflitto la prima sconfitta nel torneo alla Francia venerdì sera è incappata successivamente in due ko con i padroni di casa ed il Canada. In questo modo gli azzurri hanno visto spegnersi anche le residue speranze di Final Six a Curitiba, che non li vedrà quindi protagonisti.
Nell’atto finale del torneo in programma fra il 5 ed il 9 di luglio ci sarà invece ovviamente il Brasile di Eder, sia in qualità di paese ospitante ma anche come squadra che di fatto ha comunque ottenuto il pass sul campo grazie ai due successi ottenuti a Cordoba. Il neo centrale gialloblù è stato poco utilizzato nel weekend argentino (brevi ingressi solo nelle prime due partite), ma ha avuto modo di sfidare a rete nel secondo match Solé (con cui durante questo mercato si è scambiato la maglia di Club), giocando la parte finale della sfida contro gli albiceleste.
Nel torneo di seconda fascia, tre successi in altrettante partite per la Slovenia, già sicura di poter disputare la Final Four di categoria in Australia nel prossimo weekend. Nei tre successi ottenuti a Il Cairo (Egitto) non vi è però la firma del posto 3 di Trentino Volley Kozamernik, rimasto sempre in panchina a causa di un infortunio al dito di una mano. Jan conta però di recuperare per la semifinale contro l’Olanda di sabato prossimo a Gold Coast.

Di seguito le statistiche dei giocatori di Trentino Volley impegnati nel terzo weekend di World League 2017.

OLEG ANTONOV (schiacciatore, Italia)
venerdì, Francia-Italia 2-3: 7 punti (6 attacchi, 1 muro), 50% in attacco (6 su 12), 64% di ricezioni perfette (9 su 14)
sabato, Belgio-Italia 3-1: 6 punti (5 attacchi, 1 ace), 41% in attacco (5 su 12), 71% di ricezioni perfette (5 su 7)
domenica, Canada-Italia 3-1: 4 punti (4 attacchi), 44% in attacco (4 su 9), 86% di ricezioni perfette (6 su 7)

EDER CARBONERA (centrale, Brasile)
venerdì, Brasile-Bulgaria 3-0: 0 punti
sabato, Argentina-Brasile 3-1: 2 punti (2 attacchi), 50% in attacco (2 su 4), 1 difesa

SIMONE GIANNELLI (palleggiatore, Italia)
venerdì, Francia-Italia 2-3: 6 punti (2 attacchi, 1 muro, 3 ace), 50% in attacco (2 su 4), 3 difese
sabato, Belgio-Italia 3-1: 4 punti (2 attacchi, 1 muro, 1 ace), 40% in attacco (2 su 5), 1 difesa
domenica, Canada-Italia 3-1: 6 punti (3 attacchi, 2 muri, 1 ace), 75% in attacco (3 su 4)

LUCA VETTORI (opposto, Italia)
venerdì, Francia-Italia 2-3: 14 punti (11 attacchi, 2 muri, 1 ace), 52% in attacco (11 su 21), 1 difesa
sabato, Belgio-Italia 3-1: 22 punti (20 attacchi, 2 ace), 51% in attacco (20 su 39)
domenica, Canada-Italia 3-1: 7 punti (6 attacchi, 1 ace), 33% in attacco (6 su 18), 2 difese



Informativa sui Cookie

Informativa ai sensi dell’art. 13 D.LGS. 30 giugno 2003 n.196

NotizieInUnClick.it utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione.
Per leggere di più su i cookie utilizzati interni e di terze parti visita la pagina dedicata.
Per continuare a navigare questo sito acconsenti all'uso dei cookie.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi