Neo mamma e Santuario della Madonna della Corona a lezione da Google

Terzo seminario di Google in Camera di Commercio: come analizzare e utilizzare i dati di traffico dei siti internet

Verona –  Da una splendida neo mamma con bimba di due mesi al seguito a un rappresentante del Santuario della Madonna della Corona: l’interesse per il web non ha confini né di età né di attività.

E’ stata variegata e composita la partecipazione al terzo incontro di formazione sull’utilizzo degli strumenti web Google Eccellenze in digitale organizzato dalla Camera di Commercio di Verona in collaborazione con Google.
“Questi sei workshop sono aperti a tutte le imprese– spiega Riccardo Borghero, vice segretario generale della Camera di Commercio di Verona –  e vanno a integrare un più ampio progetto per la digitalizzazione delle imprese scaligere. Da quattro anni, infatti, la Camera di Commercio dedica un ciclo di consulenza personalizzata alle imprese per avvicinarle al mondo di internet e dei social media: strumenti di comunicazione, ma anche di commercializzazione e di servizi post vendita. Quest’anno tocca al comparto del marmo e mobile. Nei precedenti, i “digitalizzatori”, giovani consulenti” selezionati dall’Istituto Tagliacarne, da Unioncamere e da Google, hanno seguito anche il fashion system, l’agroalimentare, il vino, il turismo e la meccanica”.
Parallelamente prosegue l’attività di formazione diffusa: l’incontro di oggi è stato dedicato al Web Analitycs ovvero come analizzare i dati relativi alle visite del proprio sito per orientare le strategie aziendali.

Il relatore di Google, Alberto Borzì, ha portato un esempio pratico di come un’imprenditrice alberghiera, detta Linda, per comodità, possa adattare la propria strategia di vendita on line in base alle risultanze delle informazioni che ricava dall’analisi delle visite sul suo sito. Informazioni come i dati sulla provenienza dai motori di ricerca, le parole chiave che gli utenti digitano per arrivare al sito dell’albergo possono aiutare Linda a comprendere se il sito sia adeguatamente posizionato sul web e coerente con gli strumenti di promozione on-line che sta utilizzando. Ad esempio se il testo del sito è appropriato alle parole chiave.

Un esempio quanto mai utile per Ferdinando Brunelli del Santuario della Madonna della Corona. Brunelli ha partecipato proprio con l’intenzione di sviluppare on-line l’attività di ospitalità alberghiera gestita dal Santuario della Diocesi scaligera.
Il prossimo appuntamento con Google Eccellenze in Digitale è per il 29 giugno, ore 9,30-13: Borzì affronterà il tema “L’e-commerce: il tuo negozio sempre e ovunque”.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi