Nominato il Comitato Scientifico del Museo dell’Ecologia

Sono stati individuati i componenti che formeranno il Comitato Scientifico del Museo dell’Ecologia-Centro Visite degli Spazi Naturali di Cesena e che avranno il compito fi affiancare l’Amministrazione comunale nelle funzioni consultive, propositive e di orientamento del Museo.

Si tratta di Marco Dalla Rosa, Elena Ioli e Daniele Zavalloni.

I tre esperti sono stati scelti sulla base di un avviso pubblico pubblicato dal Comune di Cesena, in cui veniva richiesta una qualificata e comprovata competenza, per studi, ricerche e attività divulgativa su tematiche inerenti al Museo dell’Ecologia. La loro nomina è stata resa ufficiale dalla delibera approvata dalla Giunta nei giorni scorsi, al termine dell’istruttoria svolta dalla Commissione di Valutazione, e i componenti presteranno la loro opera a titolo completamente gratuito.

“Come si vede, si tratta di un Comitato di notevole spessore – sottolineano il Sindaco Paolo Lucchi e l’Assessora all’Ambiente Francesca Lucchi – e siamo certi che il suo impegno contribuirà non solo a valorizzare il Museo, affiancando il futuro gestore che verrà selezionato nel prossimo periodo attraverso bando pubblico, ma più in generale, a promuovere la cultura scientifica, il patrimonio ambientale e naturale e l’identità del territorio. Del resto, l’obiettivo dichiarato è quello di rafforzare il ruolo del Museo e renderlo un punto di riferimento per la cultura ambientalistica e scientifica, attraverso i suoi contenitori culturali (sale espositive, sale laboratoriali, edificio monumentale) e attività di orientamento verso stili di vita sostenibili e di conoscenza e tutela della natura e delle risorse ambientali”.

Elena Ioli

Nata a Cesena il 30 dicembre 1969, Elena Ioli è laureata in Fisica all’Università di Bologna e si è specializzata a Parigi in Fisica Teorica e alla Sissa (Scuola Internazionale Superiore di Studi Avanzati) di Trieste con un Master in Comunicazione della Scienza. Attualmente insegna fisica all’Istituto Tecnico Superiore per Geometri Garibaldi/Da Vinci di Cesena e collabora come science editor con le Edizioni Dedalo di Bari. Assieme al professor Ugo Amaldi, è autrice di manuali di fisica per la scuola superiore per l’editore Zanichelli. Fa parte della redazione della rivista di divulgazione scientifica “Sapere” e nel febbraio 2018 ha partecipato ad una missione scientifica in Antartide con il progetto australiano “Homeward Bound”, che ha riunito donne con background scientifico da tutto il mondo per approfondire i temi del riscaldamento globale, dei cambiamenti climatici e della tutela della biodiversità. Da anni conduce attività di didattica, comunicazione e divulgazione della scienza, per lo più in ambito editoriale e scolastico.

Daniele Zavalloni

Nato a Cesena il 15 maggio 1954, Zavalloni è laureato in “Geografia e processi territoriali” e in “Scienze Geografiche” all’Università di Bologna. Da quarant’anni lavora come funzionario alla sede cesenate dell’Agenzia Regionale Sicurezza Territoriale Protezione Civile della Regione Emilia-Romagna. Dal 1996 è responsabile del Centro di educazione ambientale (INFEA) di Cesena, mentre dal 2009 dirige la Biblioteca dell’Ecoistituto di Cesena. Nel 1992 ha contribuito a co-fondare l’Associazione per il Parco Naturale del Fiume Savio e durante il suo percorso lavorativo, ha svolto numerosi studi e ricerche sulla Romagna, che sono confluite in pubblicazioni scientifiche e giornalistiche, attività di divulgazione e insegnamenti.

Marco Dalla Rosa

Nato a Trento il 6 dicembre 1955, Dalla Rosa si è laureato in Scienze Agrarie all’Università di Bologna con un curriculum di Biotecnologie Alimentari, per poi specializzarsi a Sydney. Dal 1985 al 2000 è stato docente, ricercatore e poi professore associato di Industria alimentare dei prodotti animali e Formulazione alimentare all’Università di Udine. Nel 1987 diventa Dottore di Ricerca in Biotecologie alimentari. Dal 2000 ad oggi, è stato Professore ordinario di Tecnologia alimentare, Formulazione e innovazione alimentare, ex Presidente del Consiglio di Corso della Laurea “Scienze e Tecnologie alimentari” dell’Università di Bologna, Campus di Scienze degli Alimenti a Cesena. Da gennaio 2011 dirige il Centro interdipartimentale per la ricerca industriale agroalimentare dell’Università di Bologna. Nel 2012 è stato nominato presidente del comitato organizzatore del workshop del dottorato di ricerca in Scienze e Biotecnologie degli alimenti e nel 2017 a Cesena ha partecipato al Convegno Internazionale Foodinnova. Ha scritto più di 300 articoli sulle caratteristiche di conservazione e lavorazione degli alimenti, oltre ad aver tenuto conferenze e workshop in Italia e all’estero e ad aver partecipato a numerosi progetti di ricerca.



Informativa sui Cookie

Informativa ai sensi dell’art. 13 D.LGS. 30 giugno 2003 n.196

NotizieInUnClick.it utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione.
Per leggere di più su i cookie utilizzati interni e di terze parti visita la pagina dedicata.
Per continuare a navigare questo sito acconsenti all'uso dei cookie.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi