NUOVO STOP AI CANTIERI DELLE FERMATE SFMR DI GAZZERA E MESTRE

Venezia – “Ho già inviato formale richiesta di incontro all’amministratore delegato di Rete Ferroviaria Italiana, Maurizio Gentile, per verificare la possibilità di un’azione congiunta con la stessa RFI finalizzata a portare a termine le lavorazioni che, non certo per responsabilità della Regione, hanno incontrato un nuovo malaugurato stop. Siamo consapevoli dei gravi disagi che gli abitanti di quest’area stanno subendo da anni e dispiace constatare che l’azione da noi avviata lo scorso anno per il completamento dell’opera si sia arenata, ma sia chiaro che non ci arrendiamo e non permetteremo che le due nuove fermate ferroviarie rimangano incompiute”.    
 
Lo afferma l’assessore alle infrastrutture e trasporti della regione del Veneto, Elisa De Berti, commentando la notizia della chiusura dei cantieri per la realizzazione delle stazioni del Sistema Ferroviaria Metropolitano Regionale (SFMR) della Gazzera e di via Olimpia a Mestre (Ve), da parte della ditta incaricata a eseguire i lavori.
 
“Lo scorso luglio, a seguito del fallimento della prima impresa incaricata a eseguire i lavori dal Consorzio aggiudicatario dell’appalto, Kostruttiva, e dopo la sottoscrizione di un atto transattivo con lo stesso – ricorda l’assessore –, avevamo raggiunto un accordo con COTAU, ditta anch’essa consorziata con Kostruttiva, per riprendere le attività di cantiere sospese, fissando un cronoprogramma preciso e tutelando l’Ente pubblico dal rischio di contenziosi, offrendo garanzie di ultimazione dei lavori, giunti al 70 per cento. Ora faremo fronte anche a questo nuovo impasse causato non certo da difficoltà burocratiche o di natura finanziaria della Regione”.
 



Informativa sui Cookie

Informativa ai sensi dell’art. 13 D.LGS. 30 giugno 2003 n.196

NotizieInUnClick.it utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione.
Per leggere di più su i cookie utilizzati interni e di terze parti visita la pagina dedicata.
Per continuare a navigare questo sito acconsenti all'uso dei cookie.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi