OCCUPIAMOCI DELLE NOSTRE CITTÀ, SONO LE BASI SU CUI COSTRUIRE IL FUTURO DELLA NOSTRA #PUGLIA!

#M5S Giornata di studio a #CanosaDiPuglia per approfondire il futuro del Centro Antico.

Oggi a #Canosa si è parlato di TUTELA e RIQUALIFICAZIONE. La giornata si è conclusa con una tavola rotonda che ha focalizzato i temi proprio sulle potenzialità di questa splendida città.

In questa foto, sono con Sabina Lenoci (alla mia destra), nostra Assessora all’Urbanistica e Archeologia del Comune di Canosa di Puglia e con Annamaria Gagliardi, Dirigente all’Urbanistica del Comune di Canosa, che hanno partecipato alla Tavola Rotonda.

Canosa è una città della Puglia che ho sempre desiderato visitare perché presenta tantissime testimonianze storiche risalenti a varie epoche. L’ho visitata l’inverno scorso rimanendo colpita dalla BELLEZZA DEI LUOGHI ma anche dispiaciuta per le POTENZIALITÀ INESPRESSE.

Da giugno 2017 Canosa è amministrata dal Movimento 5 Stelle, e da Roberto Morra Sindaco M5S, e in pochi mesi il Comune ha stretto un ACCORDO QUADRO con il Dipartimento di Scienze dell’Ingegneria Civile e dell’Architettura del Politecnico di Bari per una collaborazione fattiva su tutti i temi che riguardano l’urbanistica, il territorio e il paesaggio e ha intenzione di avviare un CENSIMENTO delle CASE SFITTE quale primo passo per la Riqualificazione di uno splendido Centro Antico che naturalmente tutte le precedenti amministrazioni hanno lasciato al completo degrado.

Il tutto in un INTERVENTO INTEGRATO, all’interno di una visione territoriale, che punti anche su altri elementi di valenza paesaggistica e culturale come il FIUME e le numerosissime AREE ARCHEOLOGICHE.

Ho provato tantissimo orgoglio nell’ascoltare gli interventi dell’Assessora e della Dirigente: l’ennesima dimostrazione di come la TRASPARENZA e la MERITOCRAZIA del MoVimento 5 Stelle valorizzi sempre le competenze.

Oggi questo succede a Canosa che ha scelto il M5S. Domani, può succedere all’Italia se farà altrettanto.

PASSATE PAROLA!

P.S. Non c’è nessuno sfratto in corso per la Casa Internazionale delle Donne a #Roma, come invece qualcuno vuole far credere. L’Amministrazione della Sindaca Virginia Raggi incontrerà le rappresentanti del consorzio e confida che il debito accumulato con Roma Capitale possa essere sanato. La situazione critica in cui si trovano è stata alimentata da anni di lassismo delle precedenti Amministrazioni



Informativa sui Cookie

Informativa ai sensi dell’art. 13 D.LGS. 30 giugno 2003 n.196

NotizieInUnClick.it utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione.
Per leggere di più su i cookie utilizzati interni e di terze parti visita la pagina dedicata.
Per continuare a navigare questo sito acconsenti all'uso dei cookie.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi