On. Gianfranco Librandi (Pd): Fondi Lega, surreale insistenza Salvini per Mattarella

“Insistere, attendere ‘rispettosamente’, quando senza rispetto si è richiesto un incontro più che discutibile e controverso per l’oggetto, il sequestro da parte della magistratura dei fondi della Lega, al presidente della Repubblica, è quanto mai bizzarro. Conosciamo ormai Matteo Salvini, il modo di comportarsi, i toni utilizzati, le argomentazioni, quando non sono eccessivi, come in questo caso, sono surreali. E’ chiaro che, così come il suo alleato Di Maio, il titolare del Viminale e vicepremier non conosce le regole, i passaggi istituzionali, i confini dei poteri dello Stato. Non è proprio il massimo per un ministro dell’Interno”. E’ quanto dichiara il deputato del Pd, Gianfranco Librandi.



Informativa sui Cookie

Informativa ai sensi dell’art. 13 D.LGS. 30 giugno 2003 n.196

NotizieInUnClick.it utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione.
Per leggere di più su i cookie utilizzati interni e di terze parti visita la pagina dedicata.
Per continuare a navigare questo sito acconsenti all'uso dei cookie.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi