Orlando e Majorino a Casa Chiaravalle per gli stati generali

Milano – In occasione degli Stati Generali della Lotta alle Mafie, il Ministro della Giustizia, Andrea Orlando e l’assessore alle Politiche sociali, Pierfrancesco Majorino, hanno visitato questo pomeriggio Casa Chiaravalle. Il luogo scelto è uno dei simboli della lotta alle mafie in Lombardia (è il più grande bene confiscato) e a Milano, dove il Comune attualmente conta 177 tra appartamenti, negozi e pertinenze un tempo luogo di attività illegali o patrimonio di criminali, oggi restituiti alla cittadinanza e utilizzati per attività sociali.
Sequestrata nel 2009 e confiscata nel 2012, Casa Chiaravalle ospiterà da marzo, grazie ai lavori della rete di imprese sociali Passepartout, le prime sessanta donne, italiane e straniere, vittime di violenza e tortura subite anche durante i flussi migratori. Così la villa appartenuta “al boss della zona”, arrivato a Milano dalla Calabria e arricchitosi con il traffico di droga, la messa in circolazione di banconote false e l’usura, diventerà un luogo di accoglienza. Un immobile sfarzoso, con arredi di pregio, marmi rosa e una sala da bagno di quasi 20 mq e vasca idromassaggio distrutta dopo il sequestro, diventerà luogo di vita, incontro, relazione e ricostruzione.
“In questo luogo – ha detto l’assessore alle Politiche sociali, Pierfrancesco Majorino – utilizzato negli anni più recenti per attività culturali, tra cui il ‘Festival dei Beni confiscati’, iniziative di Libera ed accoglienza temporanea di persone in condizione di grave emarginazione, sorgerà una nuova esperienza, una sorta di condominio solidale, unico nel suo genere”.
Tre macro funzioni (socialità, agricoltura, accoglienza) e l’intreccio costante tra cultura della legalità – e quindi anche funzione “educativa” del luogo – e cultura della promozione della persona e dei diritti: ecco la cifra complessiva di una scommessa rilevantissima che vuole dimostrare come legalità e questione sociale siano facce della stessa medaglia.



Informativa sui Cookie

Informativa ai sensi dell’art. 13 D.LGS. 30 giugno 2003 n.196

NotizieInUnClick.it utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione.
Per leggere di più su i cookie utilizzati interni e di terze parti visita la pagina dedicata.
Per continuare a navigare questo sito acconsenti all'uso dei cookie.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi