PALAZZO REALE. PROROGA STRAORDINARIA PER LA MOSTRA DI ESCHER

PALAZZO REALE. PROROGA STRAORDINARIA PER LA MOSTRA DI ESCHER E AMPLIAMENTO D’ORARIO PER HOKUSAI-HIROSHIGE-UTAMARO

Milano – Visto il grande successo delle mostre aperte in questo periodo a Palazzo Reale, testimoniato da un altissimo numero di prenotazioni, dalle lunghe code d’attesa all’ingresso e dall’apprezzamento delle esposizioni da parte di critica e pubblico, il Comune di Milano ha deciso proroghe e ampliamenti d’orario  straordinari.

La mostra dedicata a Escher, che ha già raggiunto i 246.103 visitatori e che avrebbe dovuto chiudere domenica 22 gennaio, resterà invece aperta al pubblico per altre due settimane, fino a domenica 29 gennaio.

Dal 24 giugno, in 199 giorni di apertura, ben 1.236 persone al giorno (in media) hanno affollato le sue sale al primo piano di Palazzo Reale.

Per consentire a più visitatori di ammirare le opere del ‘mondo fluttuante’ giapponese nelle ultime due settimane di apertura, il Comune ha deciso di ampliare l’orario di visita della mostra “Hokusai-Hiroshige-Utamaro” anche al lunedì mattina. Negli ultimi due lunedì (16 e 23 gennaio) la mostra sarà quindi aperta a partire dalle ore 9.30 e fino alle 19.30 (ultimo ingresso sempre alle ore 18.30) e chiuderà, come quella di Escher e come in programma, domenica 29 gennaio.

“Hokusai-Hiroshige-Utamaro” ha raggiunto i 137.618 visitatori con una media giornaliera di 1418 persone in 97 giornate di apertura effettive  (dati all’8 gennaio).

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi