Patrimonio del Trentino: ottimi dati per il bilancio 2016

L’assessore Mauro Gilmozzi ringrazia per il CDA uscente
Un utile di esercizio di 1.277.913 euro, che porta l’utile complessivo dell’ultimo triennio a 6.393.000 euro con investimenti per 105.000.000 ed utili distribuiti alla Provincia, sempre nel triennio 2014-2016, per 3.230.000 euro. Sono i dati del bilancio 2016 di Patrimonio del Trentino S.p.A. presentati ieri durante l’assemblea ordinaria della società partecipata della Provincia nel corso della quale è stato nominato il nuovo consiglio di amministrazione e il collegio sindacale.

Un sentito ringraziamento per l’ottimo lavoro svolto in questo triennio dal presidente uscente, Giovanni Paolo Bortolotti e dall’intero consiglio di amministrazione è stato espresso dall’assessore Mauro Gilmozzi, a nome anche del presidente Ugo Rossi. Gilmozzi ha sottolineato, in particolare, l’impegno per l’attivazione del rapporto con l’Agenzia del demanio ed INVIM it nel settore dei fondi immobiliari sostenuti da finanziamenti statali. “Sarà una delle risposte più importanti – ha detto l’assessore – per il futuro finanziamento delle opere pubbliche e per il rilancio degli investimenti”. Fra le importanti innovazioni a cui la società ha lavorato proficuamente, Gilmozzi ha ricordato gli accordi di programma con i Comuni e l’inventario degli immobili di proprietà. “E’ stato un lavoro rilevante – ha evidenziato – accompagnato da un dialogo costante con le istituzioni, che ha permesso di raggiungere anche alcuni obiettivi di ordine legislativo come la norma sui cambi di destinazione d’uso degli immobili pubblici in finanza di progetto”. “Un grazie anche alla dottoressa Tania Toller  – ha detto infine Gilmozzi – che lascia il collegio sindacale”.
(fm)

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi