PATTINAGGIO CORSA, CASIER SEI VOLTE SUL PODIO TRICOLORE

Due ori, tre argenti e un bronzo per la società trevigiana ai campionati italiani su pista di Alte Ceccato. Casier tra i migliori dieci team d’Italia 

Treviso – Da un podio all’altro. Dopo le due medaglie (un argento e un bronzo) conquistate da Davide Paolì ai Campionati Europei di Lagos, la Polisportiva Casier è stata protagonista ai campionati italiani di pattinaggio corsa su pista, svoltisi ad Alte Ceccato (Vicenza).

Il bilancio della società trevigiana? Sei medaglie: due ori, tre argenti e un bronzo. Sul gradino più alto del podio, Camilla Beggiato, leader nella 300 metri sprint ragazze, dove va segnalato anche il bronzo conquistato da Ilaria Carrer.  Beggiato e Carrer, insieme a Giulia Serena, hanno poi vinto l’Americana, bissando il successo ottenuto ai recenti Tricolori su strada di Asiago.

Davide Paolì è giunto secondo nella 500 metri sprint juniores. La già citata Giulia Serena ha infine vinto l’argento nella 300 e nella 500 metri sprint allieve. Ai piedi del podio, Carlotta Camarin, quarta nella 500 sprint seniores, e Simone Scognamiglio, quinto nella 10.000 a punti/eliminazione.

La Polisportiva Casier ha schierato ad Alte Ceccato anche Giacomo Serena, Lara Sartori, Jacopo Losi, Fausto De Pieri, Andrea Bighin, Alessia Amadi, Margherita Caverzan, Luca Cavallaro, Pietro Pasin, Alessia Minuzzo, Luca Marcon e Francesco Montagner. Alla fine, per il team trevigiano, guidato dal tecnico Bighin, anche un bel nono posto su circa 80 società partecipanti.

 

 

 



Informativa sui Cookie

Informativa ai sensi dell’art. 13 D.LGS. 30 giugno 2003 n.196

NotizieInUnClick.it utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione.
Per leggere di più su i cookie utilizzati interni e di terze parti visita la pagina dedicata.
Per continuare a navigare questo sito acconsenti all'uso dei cookie.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi