Pirellone illuminato con la scritta “Je suis Paris”

Cattaneo: “Siamo vicini al popolo francese”

Sulla facciata di Palazzo Pirelli che dà su piazza Duca d’Aosta è comparsa la scritta “Je suis Paris”, così come deciso dall’Ufficio di Presidenza nell’ambito delle iniziative promosse per esprimere solidarietà alla Francia e ai familiari delle vittime degli efferati attacchi avvenuti a Parigi. La scritta, realizzata molto semplicemente illuminando le finestre dei diversi piani del Pirellone, sarà visibile anche nelle prossime serate. 

“L’Ufficio di Presidenza e il Consiglio regionale hanno pensato ad un’iniziativa simbolica per tenere alta l’attenzione sui fatti di Parigi -ha commentato il Presidente del Consiglio regionale Raffaele Cattaneo- Si tratta di un gesto semplice, ma che dice della volontà di testimoniare vicinanza al popolo francese e all’Europa intera, sconvolta da questi fatti terribili. È anche un messaggio di speranza a cui andrà ad aggiungersi la commemorazione in Aula prevista martedì prossimo”.

Martedì prossimo sarà l’Aula consiliare a ospitare la commemorazione delle vittime degli attacchi terroristici di Parigi. La seduta sarà introdotta dai Presidenti Raffaele Cattaneo e Roberto Maroni e vedrà la presenza del Console generale di Francia Olivier Brochet e del Segretario dell’Istituto Culturale francese a Milano Thierry Viallet. Mercoledì 25 novembre, dalle 10 alle13, si svolgerà una seduta straordinaria del Consiglio per un dibattito dedicato alla lotta al terrorismo e al contrasto ad ogni forma di violenza e di fondamentalismo, con l’intervento dei Capigruppo e l’esame ed approvazione di eventuali ordini del giorno. Ricordiamo che da sabato scorso davanti al Pirellone sono esposte le bandiere a mezz’asta, compresa quella francese.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi