PISTA LUNGA, A CALGARY RECORD ITALIANO DI FRANCESCA LOLLOBRIGIDA SUI 3000

L’azzurra abbassa il suo precedente primato sulla distanza nella terza tappa di Coppa del Mondo in Canada. E sui 5000 tris di primati personali
per Giovannini, Tumolero e Ghiotto, rispettivamente 4°, 6° e 14° in Division B Francesca Lollobrigida, 26 anni. Credit: Isu via GettyImages

Giornata di lunghe distanze e risultati straordinari per l’Italia della pista lunga impegnata da oggi nella terza tappa di Coppa del Mondo di scena a Calgary, in Canada, nell’appuntamento valido per le qualificazioni ai Giochi Olimpici Invernali di Pyeongchang 2018. Sul velocissimo ghiaccio dell’Oval olimpico piovono i primati per gli azzurri del c.t. Marchetto, che dimostrano una volta di più il loro ottimo stato di forma sfoderando tempi eccellenti e prestazioni di livello sui 3000 femminili e 5000 maschili. Su tutti, l’acuto tra le donne di Francesca Lollobrigida (Aeronautica Militare), classificatasi 4ª sui 3000 di Division A con il tempo di 4’02″75, nuovo primato italiano sulla distanza che supera il suo ormai vecchio record di 4’05″35. Dodicesimo crono assoluto di giornata per la pattinatrice romana considerando anche le prove di Division A, mentre l’altra italiana in gara, Gloria Malfatti (S.C. Pergine), si è piazzata 29ª in 4’18″75, nuovo primato personale (il precedente era fissato a 4’21″64).

E l’Italia è strepitosa anche sui 5000, dove Andrea Giovannini (Fiamme Gialle Predazzo) abbassa di oltre sei secondi il suo precedente primato (6’17″78) sulla distanza fermando il cronometro a 6’11″07, tempo che gli vale la 4ª posizione in Division B. Alle sue spalle, 6°, Nicola Tumolero (Fiamme Oro Moena), anch’egli capace di migliorarsi fino a 6’11″91 dopo che nella prima tappa stagionale di Coppa del Mondo ad Heerenveen aveva firmato il personale in 6’17″35. Terzo degli azzurri, con un altro personale, Davide Ghiotto (Cosmo Noale Ice), 14° in 6’17″16, lui che è primatista italiano sui 10.000. Squilli di grandissima Italia, sempre più in crescita, sempre più forte, mentre domani si torna sul ghiaccio con i 1000, le semifinali di Mass Start e, soprattutto, il Team Pursuit maschile.



Informativa sui Cookie

Informativa ai sensi dell’art. 13 D.LGS. 30 giugno 2003 n.196

NotizieInUnClick.it utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione.
Per leggere di più su i cookie utilizzati interni e di terze parti visita la pagina dedicata.
Per continuare a navigare questo sito acconsenti all'uso dei cookie.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi