Policlinico, decine di furgoni parcheggiati e banchi irregolari, maxisequestro della Polizia Locale

Non si ferma l’attività della Polizia Locale tesa a contrastare l’illegalità commerciale ambulante, un fenomeno caratterizzato non solo da piccoli venditori extracomunitari, ma anche da banchi abusivi, spesso gestiti da italiani, oppure banchetti che occupano marciapiedi con postazioni fisse, sebbene titolari di una concessione di vendita di tipo itinerante.

Stamane, a soli 5 giorni di distanza da un precedente intervento, le pattuglie appartenenti alla Task Force del Comando generale e al gruppo Sapienza sono tornate a Viale Regina Elena, per controlli approfonditi dei 25 banchi di vendita posizionati sui marciapiedi, dalla fermata metro Policlinico fino all’ingresso dell’ospedale Umberto I e oltre.

Durante l’intervento gli agenti hanno anche multato tutti i veicoli parcheggiati irregolarmente e che provocavano restringimento di viale Regina Elena e soste in doppia fila: 31 in tutto sono stati i verbali per sosta vietata o per divieto di fermata elevati. Nove sono stati i furgoni controllati, dei quali uno è risultato senza revisione.

Al termine delle operazioni, durate tutta la mattinata, 5 sono stati i banchi risultati privi delle necessarie autorizzazioni, 5 ombrelloni, 21 strutture di vendita e migliaia di articoli posti sotto sequestro: borse, capi di abbigliamento, bigiotteria, pelletteria, libri e giocattoli, circa 3000 articoli, trasportati presso il Comando Generale.

Le irregolarità accertate, oltre ai 5 casi di di abusivismo totale, sono state la maggiore occupazione e l’esposizione incorretta della merce. Le sanzioni comminate ai responsabili, sono state pari a 30000 Euro, alle quali andranno aggiunte le sanzioni determinate dal Municipio.



Informativa sui Cookie

Informativa ai sensi dell’art. 13 D.LGS. 30 giugno 2003 n.196

NotizieInUnClick.it utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione.
Per leggere di più su i cookie utilizzati interni e di terze parti visita la pagina dedicata.
Per continuare a navigare questo sito acconsenti all'uso dei cookie.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi