Politica-mafia: torna il voto di scambio, 6 arresti nel ragusano

Sei persone sono state arrestate dalla Guardia di finanza di Catania per scambio elettorale politico-mafioso alle elezioni amministrative 2016 del comune di Vittoria, in provincia di Ragusa. Tra le persone arrestate anche l’ex sindaco di Vittoria, Giuseppe Nicosia e il fratello Fabio, attuale consigliere comunale di Vittoria, nonché Giombattista Puccio e Venerando Lauretta, entrambi già condannati per associazione mafiosa.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi