Polizia municipale, attività di controllo e sicurezza in città

Gli Agenti del Reparto Sicurezza Stradale Integrata della Polizia Municipale hanno svolto venerdì 16 marzo un’attività di contrasto al fenomeno del trasporto abusivo di persone. Questa attività viene per lo più esercitata con applicazioni attivate direttamente dal proprio telefonino.

Sono stati sanzionati due veicoli perché privi della licenza: il primo intervento è stato eseguito nei confronti di una Toyota Auris, sanzionata in via Castelfidardo e il secondo nei confronti di una Toyota Rav4 sanzionata in corso Tassoni 44 anche per la mancanza del certificato di abilitazione professionale.

Un’altra attività di controllo e sicurezza riguarda gli Agenti del Reparto Polizia Commerciale della Polizia Municipale che nella notte appena trascorsa hanno proceduto al sequestro del mezzo di un cosiddetto “paninaro” in corso Massimo D’Azeglio all’altezza del civico 25. Il veicolo, privo di copertura assicurativa e di revisione periodica, era anche allacciato abusivamente alla rete elettrica. E’ intervenuto personale Iren per scollegare il veicolo dalla rete per permettere la rimozione del veicolo in sicurezza. La persona presente al momento del sequestro è stata indagata in stato di libertà per furto, nonché contravvenuta per tutte le infrazioni al Codice della Strada che sono state accertate.



Informativa sui Cookie

Informativa ai sensi dell’art. 13 D.LGS. 30 giugno 2003 n.196

NotizieInUnClick.it utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione.
Per leggere di più su i cookie utilizzati interni e di terze parti visita la pagina dedicata.
Per continuare a navigare questo sito acconsenti all'uso dei cookie.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi