Polizia Municipale Napoli, solidarietà da FDI-AN per l’imbarazzo creato dal Sindaco ribelle

Napoli – «Da collega prima ancora che da consigliere esprimo tutta la mia solidarietà alle donne ed agli uomini della Polizia Municipale di Napoli per questa imbarazzante situazione creata dal Sindaco De Magistris, sempre più leader dei centri sociali e sempre meno rappresentante delle istituzioni». Inizia così la dichiarazione di Andrea Santoro, esponente di Fratelli d’Italia in consiglio comunale a Napoli e di professione agente di Polizia Municipale in provincia di Napoli.
«Trovo surreale -spiega Santoro- la vicenda dell’abusivo diffidato a cui il Sindaco vorrebbe assegnare una autorizzazione. Chiunque può ottenere in modo semplice e veloce una licenza per il commercio itinerante, senza bisogno dell’aiuto del Sindaco. Cosa diversa è una autorizzazione a vendere in un determinato luogo, che passa obbligatoriamente attraverso un bando. Ma la cosa inaccettabile è che De Magistris, completamente succube dei centri sociali e di chi li rappresenta in Consiglio comunale, con le sue dichiarazioni finisce per delegittimare il lavoro difficile di chi, indossando una divisa, cerca di garantire il rispetto della legge e del decoro della nostra città.
Comprendo in pieno quindi l’amarezza dei tanti vigili napoletani ma allo stesso tempo li esorto a non mollare: non voltatevi dall’altra parte, agite secondo coscienza ma sempre nella consapevolezza che il nostro compito è far rispettare la legge, indipendentemente se la legge ci piaccia o no».

Andrea SANTORO

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi