PRESENTATI A BELLUNO I MONDIALI DI PARAPENDIO DEL 2017 SUL MONTE AVENA

CANER: “UN’AVVENTURA CHE POTRÀ DARE GRANDI FRUTTI ANCHE SUL PIANO ECONOMICO E TURISTICO”
“Saluto con entusiasmo questo appuntamento sportivo di grande richiamo internazionale che contribuisce non solo ad arricchire il calendario degli eventi del Veneto, ma anche a far conoscere e apprezzare un’area che ritengo naturalmente vocata per una disciplina spettacolare come il parapendio”.

L’assessore al turismo della Regione del Veneto, Federico Caner, ha parole di stima e di gratitudine per i componenti del Comitato Organizzatore dei Campionati del mondo di parapendio che nel 2017 si terranno sul Monte Avena, nel feltrino.

Nella sede di Confindustria Belluno Dolomiti sono stati presentati il logo e il progetto dei mondiali che per la prima volta si terranno in Italia.

“Con la realizzazione del nuovo campo di atterraggio attrezzato al Boscherai – conclude – questa zona diventerà di fatto una delle capitali internazionali del volo libero. Se le associazioni, i volontari e le amministrazioni locali, che con capacità e lungimiranza hanno raggiunto un traguardo prestigioso come l’organizzazione di un campionato del mondo, continueranno su questa strada, lo straordinario volano economico e turistico che è lo sport sicuramente darà grandi frutti alla terra bellunese e veneta”.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi