Prevenzione dei rischi, due milioni per opere comunali di rilevanza provinciale

In materia di prevenzione dei rischi che derivano da possibili calamità naturali si può fare molto con una costante e puntuale opera di manutenzione del territorio. In quest’ottica l’impegno della Provincia autonoma di Trento è costante, attraverso l’attività delle sue strutture, in primo luogo del servizio Prevenzione rischi. Su proposta dell’assessore alla Protezione civile Tiziano Mellarini, la Giunta provinciale ha aggiornato il Piano degli investimenti comunali di rilevanza provinciale, per le opere di prevenzione dalle calamità. Sull’esercizio finanziario 2017 sono stati finanziati, per oltre 2.099.000 euro complessivi, diversi interventi considerati prioritari.

“Il Trentino – sottolinea l’assessore Mellarini – vanta una lunga tradizione nel campo delle opere che in termini generali riguardano la manutenzione del territorio e che hanno ricadute importanti, sul lungo periodo, in materia di sicurezza. Quello che la Provincia, in sostegno ai comuni, mette in campo, è uno sforzo considerevole sul piano finanziario ma i risultati sono visibili e apprezzati”.
I comuni che, per quote, riceveranno il contributo per realizzare le opere di prevenzione previste nell’aggiornamento del Piano approvato oggi dall’esecutivo, sono Sella Giudicarie, Trento, Luserna, Capriana e Primiero San Martino di Castrozza. Gli interventi, in totale sono sette, previsti in questi comuni dall’aggiornamento del Piano e inseriti in area di priorità, vanno ad aggiungersi a quelli già contenuti nel documento anche per altri comuni e che sono in corso di realizzazione.
L’obiettivo di questi interventi, in termini generali, è quello di fronteggiare gli eventi calamitosi e prevenire l’insorgere di situazioni che possono provocare pericolo o grave danno all’incolumità di persone o beni.



Informativa sui Cookie

Informativa ai sensi dell’art. 13 D.LGS. 30 giugno 2003 n.196

NotizieInUnClick.it utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione.
Per leggere di più su i cookie utilizzati interni e di terze parti visita la pagina dedicata.
Per continuare a navigare questo sito acconsenti all'uso dei cookie.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi