PRIMO PASSO: LEGGE SULL’AZZARDO

Insieme al deputato Baroni e ai senatori Endrizzi e Mantero, abbiamo presentato la legge per il divieto totale di pubblicità dell’#azzardo su tutti i mezzi di informazione, come già avviene per il tabacco. una proposta già presente sul Contratto di Governo.
Come cambierà la vita dei cittadini?
Le fasce sensibili non verranno più bombardate da inviti a giocarsi il proprio futuro durante una partita di calcio in tv. Nel web, la nuova frontiera dell’azzardo, non saranno più visibili banner dove anche un minorenne può inconsapevolmente rovinare un’intera famiglia. I cartelloni pubblicitari non trasmetteranno più il messaggio che l’azzardo “fa figo”, con un calciatore in posa plastica.
Bisogna ricordare che tutti siamo potenziali vittime, l’azzardo sottilmente inganna anche l’intelligenza con le larghe possibilità di vincita che sembra promettere. Tutti possiamo ammalarci, i dati lo confermano largamente. Nel 2017, in media, ogni italiano ha azzardato 1.697 euro. Il costo di una cucina, frigo compreso. Stiamo parlando di un consumo che supera i 100 miliardi di euro annuali.
E’ ora che lo Stato crei una visione di società in cui un ragazzo è spronato a scommettere tutto ciò che ha su sé stesso e non su un videopoker.

Massimo Enrico Baroni portavoce M5S alla Camera dei Deputati



Informativa sui Cookie

Informativa ai sensi dell’art. 13 D.LGS. 30 giugno 2003 n.196

NotizieInUnClick.it utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione.
Per leggere di più su i cookie utilizzati interni e di terze parti visita la pagina dedicata.
Per continuare a navigare questo sito acconsenti all'uso dei cookie.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi